Quotidiani locali

Atteso il boom di presenze per la Notte Bianca in città

Già arrivato al massimo di 500 il numero degli iscritti alla caccia al tesoro. Prevista una massiccia adesione anche al flash-mob in programma al Balilla

LUCCA. E che “Notte Bianca” sia. La grande attesa è finita: si alza il sipario questa sera alle 19, con lo spettacolo di apertura in programma in piazza San Michele a cura del gruppo Sbandieratori e Musici Città di Lucca – Contrada S’Anna in Piaggia, sulla seconda edizione dell’evento organizzato da Confcommercio e Comune, pronto a richiamare, questo almeno è l’auspicio, una grandissima folla nel centro storico.

I segnali della vigilia sono certamente incoraggianti in questo senso: basti pensare alla caccia al tesoro, una delle grandi novità di quest’anno, che nelle ultime 48 ore ha registrato 230 nuove iscrizioni, portando così il totale a 500, il massimo preventivato dagli organizzatori in fase di stesura del programma.

Non meglio precisato invece, non essendoci obblighi di registrazione, il numero degli aderenti al flash mob in programma alle 24 all’ex campo Balilla, dove verrà formata una grande bicicletta umana illuminata da lampadine, telefoni cellulari e quant’altro.

A tale proposito, gli organizzatori rinnovano l’invito a tutti gli interessati a presentarsi all’ex campo Balilla, opportunamente attrezzati con un qualsiasi oggetto dotato di illuminazione.

Gradita sorpresa dell’ultimo minuto è la presenza della Compagnia Balestrieri Lucca: nonostante un impegno già fissato da tempo, che vedrà il gruppo

prender parte ad una gara a Volterra, la Compagnia ha deciso ugualmente di esserci allestendo un campo all’interno del Baluardo di San Pietro, dove il pubblico potrà, oltre a visitare l’interno delle Mura accompagnati dai figuranti in costume, provare il tiro con la balestra e l’arco antico.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro