Menu

Pescaglia, la manifestazione si chiude con il canto degli alunni

Nelle cappelle rupestri l'incanto della Natività

 LUCCA. Oggi alle 16, nella chiesa di Pescaglia, spettacolo natalizio "Conoscerlo, servirlo, adorarlo". Piccoli attori, i ragazzi della materna ed elementare, interpreteranno la grande storia che da secoli affascina la mente e il cuore degli uomini e di quanti verranno. I canti saranno eseguiti dagli alunni della media Puccini di San Martino in Freddana e Pescaglia, diretti dal prof. Francesco Frugoli.  Con questa rappresentazione si conclude anche la manifestazione del "presepe nelle marginette". Quanti ancora desiderano vedere gli allestimenti realizzati nelle antiche cappelli rupestri, possono approfittare di questa domenica.  Una passeggiata alla scoperta delle pagine dell'infanzia del Salvatore, delle caratteristiche paesaggistiche e della storia di questa comunità. Al termine della rappresentazione, sulla piazza della chiesa, festa
per tutti, con assaggi di prodotti locali. L'associazione Amici del Presepe di Pescaglia, ha promosso l'iniziativa.  Con questa pagina sui presepi si chiude l'iniziativa de "Il Tirreno" sui presepi, aperta al contributo dei lettori, che in tantissimi ci hanno inviato le foto delle loro capannucce.

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro