Menu

Morto Piero Ribechini ex calciatore della Lucchese

LUCCA. Lutto nello sport lucchese. All'ospedale Cisanello di Pisa si è spento Pier Luigi Ribechini, 73 anni, ex ala sinistra e mediano esterno di spinta della Lucchese che nella stagione 1960-61 sotto la guida di Leo Zavatti conquistò la serie B. Per i tifosi era «Piero, lo stantuffo rossonero» che nelle sue quattro stagioni con la maglia della Pantera (dal 1958 al 1961 con l'ultima stagione in D nel 1967-68) colleziò 108 partite e 15 gol entrando per sempre nella storia del club. Uno dei pochi calciatori lucchesi amati anche a Livorno dove giocò sei stagioni contribuendo alla promozione in B del 1964. Dopo la promozione con la Lucchese venne ceduto proprio alla formazione labronica per esigenze di bilancio. Prima della Lucchese aveva militato nella Marinese, nella Sampdoria e nella Sanremese e concluse la carriera agonistica nella formazione dilettantistica de «Il Ciocco» di Castelvecchio
di Compito. Successivamente allenò per un certo periodo le formazioni giovanili della Lucchese e per tanti anni anche l'Atletico Lucca. Per trentacinque anni gestì un negozio di elettronica in centro storico. Lascia la moglie Lia e i figli Marco e Paolo. I funerali si terranno oggi alle 15.

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare