Quotidiani locali

Filtri

Corso di Storia del cinema all'Istituto Vespucci

Facci sapere se andrai

Il corso, svolto in orario pomeridiano presso l'aula magna dell'Istituto Vespucci ed è aperto a tutte le scuole di Livorno, offre ai partecipanti di accostarsi ad uno dei momenti fondamentali della storia del cinema: il passaggio dal cinema muto al cinema sonoro. Il corso è articolato tenendo conto dei fattori di resistenza all'avvento del sonoro e ai fattori di continuità fra i due periodi. La scelta ricade sui grandi autori (e attori) già affermati nel cinema muto che tentarono di adattarsi (con successo o con un totale fallimento delle proprie carriere) alle esigenze del nuovo mezzo di espressione. Il corso, di 22 ore, gratuito, ha un carattere multidisciplinare e offre la visione e analisi di alcuni capolavori della storia del cinema. Si rilascerà un attestato che potrà essere presentato come credito formativo ai consigli di classe. Il primo incontro si terrà venerdì 10 febbraio dalle ore 14.45 alle 17.45, Massimo Ghirlanda tratterà il tema “Introduzione al cinema muto (che muto non fu mai)”, visione e analisi di “Metropolis” di Fritz Lang.

I successivi incontri:

Venerdì 17 febbraio  ore 15 – 17 -  Massimo Ghirlanda - Secondo incontro: L’ultima resistenza del vagabondo

Visione e analisi di Luci della città di Chaplin

Venerdì 24  febbraio ore 15 – 17.30 -  Massimo Ghirlanda -  Terzo incontro:  Il passaggio dal muto al sonoro

Visione di The Artist di Michel Hazanavicius

Venerdì 3 marzo ore 15 – 16.30 -  Michele Cecchini -  Quarto incontro: Senza voce né sorriso. Buster Keaton: titoli di coda  

 Venerdì 10 marzo ore 15.30 – 17 -  Umberto Cerri -  Quinto incontro: Incubi e sogni metropolitani. Il gabinetto del dottor Caligari e l’arte espressionista

Venerdì 17 marzo ore 15 – 16.30 -  Monica Dal Monte -  Sesto incontro: Divina emozione: il mito della Garbo tra muto e sonoro

Venerdì 24 marzo ore 15 – 17.30 -  Massimo Ghirlanda -  Settimo incontro: M, ovvero quando l’ombra prese la parola

Visione e analisi di M, il mostro di Dusseldorf di Fritz Lang

Venerdì 31 marzo ore 15 - 17.30 -  Massimo Ghirlanda -  Ottavo incontro: Hynkel , il barbiere e gli ultimi sei minuti al mondo

Visione e analisi del Grande dittatore di Charlie Chaplin

Martedì 4 aprile ore 21 al Centro Artistico” Il Grattacielo” -  Massimo Ghirlanda -  Nono incontro: Verso il finale. E poi le ombre si misero a cantare

Visione di Cantando sotto la pioggia di Stanley Donen e Gene Kelly

Martedì 11 aprile ore 11 – 13.30 - Laura e Giulia Lo Conte - Decimo incontro: Conclusioni in musica.

Commenti degli utenti

Giorni e orari

Come arrivare

Via Giuseppe Chiarini - Livorno