Quotidiani locali

Vai alla pagina su Toscana economia
Il mondo del lavoro visto attraverso l’obiettivo dei  fotografi
il concorso e la MOSTRA 

Il mondo del lavoro visto attraverso l’obiettivo dei fotografi

Un concorso di fotografia interamente dedicato al mondo del lavoro e, in particolare, al mondo della nautica: cantieri velici, circoli nautici e tutte le attività correlate a questo settore. Il progetto, "Fotografia e mondo del lavoro", è promosso dalla Fondazione Carlo Laviosa, fondazione culturale correlata alla Laviosa Chimica Mineraria, in tandem con il Comune di Livorno, e la partecipazione di Fotoclub Nove, circolo affiliato Fiaf (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche). «Si tratta di un primo progetto fotografico che unisce il mondo della fotografia con quello del lavoro: il tema del lavoro è così vasto, che abbiamo deciso di far emergere il tema della nautica - spiega Giovanni Laviosa, presidente della Fondazione Laviosa. Ci auguriamo che ci sia un seguito a questo progetto». Il concorso, spiega Serafino Fasulo, art director della Fondazione Laviosa, si rivolge a fotografi professionisti e amatoriali maggiorenni che, fin da subito, potranno caricare (sul sito www.fondazione.laviosa.com ) i loro scatti: un massimo di due foto o un racconto composto da cinque fotografie, a colori e in bianco e nero. Le fotografie selezionate, una cinquantina circa, saranno scelte da una giuria composta da fotografi professionisti, e andranno a comporre una mostra che prenderà forma ai Granai di Villa Mimbelli tra la fine di maggio e inizio aprile, in concomitanza con la Settimana Velica Internazionale (le foto selezionate, inoltre saranno oggetto di un catalogo). L’esposizione, infatti, sottolinea l’assessore alla cultura Francesco Belais, rientra tra le iniziative culturali della Fiera Velica. «Si tratta di un progetto - spiega Belais - al quale stiamo lavorando da diversi mesi: richiama una continuità di lavoro tra me e il mio predecessore, Fasulo, insieme portiamo avanti diverse cose, come il tavolo della fotografia». Il termine per l’iscrizione e l’invio delle fotografie è fissato per la mezzanotte del 15 marzo 2018. La premiazione (in palio ci sono cinque premi) avverrà in occasione della inaugurazione delle mostra. «A questo primo progetto - conclude Fasulo - farà seguito,

nell’autunno 2018, un secondo in cui l’attenzione dei fotografi sarà rivolto verso il lavoro delle Onlus». Alla presentazione dell’iniziativa erano presenti anche Federico Dell’Agnello di Fiaf e Piero Starita, rappresentante della Fondazione Carlo Laviosa.

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro