Quotidiani locali

Dal David di Donatello alle sfilate per i grandi della moda: tutti pazzi per baby Emma Trovarelli

Livorno, cinema, sfilate, spettacolo: la piccola ha 5 anni ma è già una star. Il racconto della mamma:  «La nostra Pippi sta vivendo un sogno, è iniziato tutto per gioco»

LIVORNO. Emma ha solo cinque anni e una vita da bimba prodigio nel mondo dello spettacolo. La piccola livornese andrà al David di Donatello: ebbene sì, la più piccola di casa Trovarelli prenderà posto nel cast del cortometraggio “Miss”, scritto da Tommaso Arnaldi e diretto da Alfonso Maria Chiarenza, in lizza per l’ambito premio di Donatello. E, inoltre, a dicembre volerà in Giappone dove sfilerà per una delle griffe più prestigiose, Dolce e Gabbana.

E pensare che la piccola Pippi, chiamata così dalla mamma Jennifer Neri fin dalle prime, intime chiacchiere quando Emma era in pancia, si è lanciata in questo mondo da poco meno di un anno, come racconta la mamma Jennifer: «A fine novembre dello scorso anno, ho accompagnato un'amica con il figlio a un casting per uno spot pubblicitario ed Emma era con me. La regista mi chiese di poterle fare delle foto e così dopo un paio di giorni mi arriva una chiamato in cui mi avvisano che Emma era stata scelta ed era stata presa in carico da un’agente di nome Valentina dell'agenzia Eva e Adamo di Firenze. Da lì è iniziata la sua avventura come modella per cataloghi di moda, spot pubblicitari, tv e sfilate per vari marchi, da Pitti a Immagine Bimbo».

Ma tra le passioni di Emma non poteva mancare il ballo, con cui è stato amore a prima vista. E infatti, continua Jennifer Neri: «Nel 2015, a settembre fece una prova di danza per Dance Master Studio di Riccardo Bonaretti e subito è nato un vero amore con una particolare e forte passione per le danze latine dove l'ha vista impegnata in esibizioni e due musical svolti al Teatro Goldoni di Livorno».

Una vita frenetica quella della piccola Emma, tra passi di danza, sfilate e concorsi, tanta la fatica ripagata dalle soddisfazioni come aver rappresentato la sua regione, la Toscana, al concorso nazionale Junior Spettacolo, Moda e Tv 2017 aggiudicandosi la fascia di “Junior Spettacolo, Moda e Tv 2017 Web” o come inoltre la vittoria della finalissima nazionale dove è stata incoronata reginetta Baby Spettacolo, Moda e Tv 2017. Biondissima con due occhi azzurri che ti mozzano il fiato, sorride Emma, e commenta la mamma: «Emma è entusiasta di tutto ciò che fa perché si diverte tantissimo. A ogni fine esperienza, che sia uno spot pubblicitario, un catalogo, sfilate o una gara di danza, è triste così si avvicina all’orecchio e mi dice: “Mi diverto troppo, peccato… è finito!”. Lei è elettrizzata e molto precisa, ascolta e addirittura da consigli alla regia; è sempre così, ha fame di sapere, di imparare. Quando è a casa, balla, dipinge, gioca e ama la compagnia delle persone. È gentile, altruista; ha fatto buste di giochi e oggetti per i bambini alluvionati. Emma è la mia migliore compagna».

Ogni giorno è uno sprint per la famiglia Trovarelli che pure loro con Emma si dividono tra impegni di casa e appuntamenti della piccola artista, afferma Jennifer: «Emma è sostenuta da tutta la famiglia proprio perché lei è entusiasta e si diverte sempre di più; pur così piccola
è sempre pronta e carica. Sono mamma di tre bambini, Nicola, Enea e Pippi, lavoro full time nel sociale ma riesco con entusiasmo a seguire tutti gli impegni sia per la moda, per la tv e per il ballo. E non sono pochi». E chiude: « Neanche immaginavo tutto questo: era un gioco per noi».

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista