Quotidiani locali

Ugopiadi: tornano le olimpiadi dei Chihuahua

Collesalvetti, l'appuntamento è domenica 4 giugno all’agriturismo Cà Lo Spelli: il programma della giornata

LIVORNO. Tornano le Ugopiadi Chihuahua, olimpiadi nazionali della razza ma anche evento goliardico, occasione di gioco e ironia. L’appuntamento è per domenica 4 giugno all’agriturismo Cà Lo Spelli a Collesalvetti.
Questa è la seconda edizione per i mitici Chihuahua.

Nel 2016 i partecipanti, provenienti da tutta Italia, affollarono la campagna Toscana per confrontarsi, gareggiare, divertirsi.Tutto nasce dall’idea di Stefano Pampaloni, titolare della web agency Zaki che nel 2004 decise di rendere reale, divertente e concreto quel mondo di appassionati che aveva creato virtuale sul sito dedicato al suo primo cane, Ugo il carlino.


La storia di riscatto di Ugo (proveniente da un allevamento lager dell’est Europa) è riportata nel sito delle www.ugopiadi.it dove è anche possibile iscrivere il proprio cane alle olimpiadi di domenica.
Perché dai carlini ai chihuahua? «Il motivo è semplice… In casa degli organizzatori tra anni fa ha fatto il suo ingresso il chihuahua Lulù che vive felice assieme all’amico Piercarlino, il carlino erede del mitico Ugo» risponde Pampaloni.


La quattordicesima edizione delle Ugopiadi Carline è prevista per il 1° ottobre .
Tornando ai chihuahua sono previste “mandrie” di atletici partecipanti pronti a sfoggiare gesta ginniche ineguagliabili in questo pianeta.
Un'occasione unica per trascorrere una giornata di risate, relax, tanta sana ironia e confronto tra appassionati di questa eccezionale razza che ci ha rubato il cuore.
«Come ogni Olimpiade che si rispetti anche la nostra prevede una bella cerimonia d'apertura dove voi e i vostri Chihuahua sarete i protagonisti» spiegano ancora gli organizzatori.
Una sfilata in maschera, lungo il prestigioso red carpet più famoso d'Italia, a tema cartoon. Puffi, Candy Candy, Antenati, Simpsons, Teen Titans... E chiunque potrà scatenarsi scegliendo i suoi soggetti preferiti e animando la giornata.
Tra le novità ci sarà la premiazione per il miglior costume, il miglior gruppo e la maschera più fantasiosa.
Ma come si svolgerà la giornata? L’accensione della fiamma Olimpica darà il via ufficiale ai giochi. Accesa la fiamma gli intervenuti avranno la possibilità di gustare un pranzo tipico toscano per poi gareggiare pieni di grinta subito dopo.
«Naturalmente a vigilare sulla salute dei nostri amici sarà con noi il medico veterniario Edoardo Gonzaga che ormai da anni ci accompagna con entusiasmo nelle avventure Ugopiadiane » precisano gli organizzatori.
Tutti sono invitati a partecipare alle Ugopiadi. Gli spettatori,

con o senza cane, non devono fare nulla se non godersi lo spettacolo gratuitamente e adatto veramente a tutta la famiglia, mentre, per partecipare come protagonisti con il proprio Chihuahua è necessario compilare il modulo d'iscrizione nel nostro sito www.ugopiadi.it.
 

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare