Quotidiani locali

Il sindaco Nogarin e la vice Sorgente a tutta musica sul palco del Surfer Joe

Livorno, per una sera niente politica: i due amministratori appassionati di contrabbasso si racconteranno in diretta streaming: tutti i dettagli

LIVORNO. Per una sera vietato parlare di politica. I primi a non volerlo sono loro. La passione per il contrabbasso li unisce. Da una parte c’è lei, Stella Sorgente, vicesindaca di Livorno, laureata in discipline musicali, background classico e un amore viscerale per Mozart; dall’altra c’è lui, Filippo Nogarin, alla guida della città «di musica ho ascoltato veramente di tutto», esclama. Eccoli, il numero 1 e la numero 2 del Comune giovedì 16 febbraio alle 22 saranno i protagonisti della settima puntata, in diretta, della trasmissione Less Talk, More Rock condotta dai Karda Bros al Surfer Joe.

«Un’iniziativa simpatica, una serata di scarico a cui ho accettato volentieri di partecipare, anche perché la radio mi fa impazzire», già si figura nella Tiki Room del locale vista Terrazza Mascagni il primo cittadino. «Dirò che la musica che ascolto oggi va da Masha e Orso a Peppa Pig, passando dallo zecchino d’Oro che sto rispolverando in questo periodo», ci scherza su Nogarin, pensando a tutto quel tempo che passa con la sua meraviglia di 16 mesi ad ascoltare le sigle dei cartoni animati e le canzoncine baby. Da sempre però il sindaco è un appassionato di contrabbasso. «L’ho sempre suonato, anche se adesso veramente per fare pratica non ho più tempo e di rado riesco ad ascoltare qualcosa». Dagli U2 all’Heavy Metal, i suoi gusti musicali spaziano. «Ho mangiato di tutto», commenta e pensa a quella volta che, tornando da Roma, in treno con il sindaco di Firenze Dario Nardella ha ricevuto una proposta musicale tra “primi cittadini”. Comunque declinata. «Lo incontrai sul treno, stavamo tornando entrambi da Roma, mi disse che lui sa suonare bene il violino e aveva saputo della mia passione per il contrabbasso: mi propose una coalizione musicale. Con una battuta declinai». E sempre di contrabbasso si parla anche con la vicesindaca Stella Sorgente. «Ne ho uno acustico e uno elettrico», dice lei che ha studiato al Mascagni, si è diplomata e laureata in discipline musicali. Insomma una professionista. Al Surfer Joe non mancherà di raccontare che in camera ha un collage del suo contante preferito, Brian Molko, chitarrista britannico con cittadinanza statunitense, leader del gruppo musicale Placebo.

«A parte la musica classica - dice - sono appassionata di british rock e del genere elettronico: ultimamente sto ascoltando molto i Depeche Mode, i Placebo, i Cure». Ancora si ricorda di quel concerto in quel di Melpignano, Lecce, dove andò in treno, tutta sola, sciroppandosi ore e ore di viaggio. «Tutto per vedere Iggy Pop, un’esperienza fantastica». Non manca di dire anche due parole sul dibattutissimo concerto a Livorno del rapper ghanese Bello Figo: «Musicalmente non si può sentire, ma a prescindere sostengo che tutti devono avere il diritto

di esibirsi». E chiude con una sviolina ai suoi gruppi italiani del cuore, gli After Hours, i Marlene Kuntz. La diretta streaming potrà essere vista su www.surferjoe.it/radio; intanto giovedì 9 febbraio al Surfer Joe alle 22 sarà protagonista Emiliano Geppetti.

 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NUOVE OPPORTUNITA' PER CHI AMA SCRIVERE

Servizi, una redazione a disposizione dell'autore