Quotidiani locali

basket 

Si presenta l’ Invictus «Un progetto e tanti tifosi: siamo noi la nuova Libertas»

LIVORNOLo stile Invictus, miscelato ai valori dell’Associazione Tifosi Libertas: la presentazione della squadra che parteciperà al prossimo campionato di Serie C Silver è andata in scena mercoledì...

LIVORNO

Lo stile Invictus, miscelato ai valori dell’Associazione Tifosi Libertas: la presentazione della squadra che parteciperà al prossimo campionato di Serie C Silver è andata in scena mercoledì sera al ristorante Guglie, sulla passeggiata di Porta a Mare. Un passaggio storico del basket livornese, visto che Maurizio Vortici ha donato la maglia del Meloria Basket 2000 al neo presidente Giovanni Littera, simboleggiando il passaggio di consegne all’Invictus ratificato lo scorso 13 giugno.

Bianco e amaranto saranno i colori dei completi da gara (marchiati con il logo dell'Associazione...), con ricami e numeri in gialloblù per avvicinarsi sempre di più al sogno di rifondare qualcosa di molto vicino alla Libertas Livorno e ai suoi valori: «Sono entrato nel mondo del basket appena due anni fa - ha spiegato Littera - ma con l’Associazione ci siamo trovati subito d’accordo sui sani principi dello sport. L’amaranto è il colore della nostra città, il bianco è il colore della purezza…». A presentare la serata è stato il giornalista Fabrizio Pucci che, dopo l’introduzione del presidente, ha chiamato sul palco Andrea Forti, ex giocatore della Libertas Livorno e fiero di appoggiare questa iniziativa insieme ad Alessandro Fantozzi, Alberto Bucci, Alberto Tonut, Walter De Raffaele, Massimo Rossi e Flavio Carera, tutti “presenti” con un video messaggio sulla pagina Facebook: «Siamo all’alba di una nuova avventura e come l’Associazione Tifosi Libertas, anche io e i miei ex compagni abbiamo individuato in Invictus una società già radicata sul territorio e con determinati ideali. Il cammino non sarà semplice, ma ce la metteremo tutta. Ed ha ragione il presidente Littra, il dire non serve a niente. Bisogna fare».

Dulcis in fundo chi la squadra la

guiderà sul campo, coach Walter Angiolini: «Veniamo da un’ottima stagione, quindi l’obiettivo è ripeterci, conquistare i playoff ed arrivarci pronti sia fisicamente, sia psicologicamente. Non vediamo l’ora di combattere e dare qualche soddisfazione a questa gente». —



TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro