Quotidiani locali

basket: il mercato 

Congedo-Locci all’Us Fides, che rivoluzione: coach Caverni e Sidoti

La Libertas aspetta tre pedine, Tellini e Massoli per l’Invictus E in Promozione la Londi Stagno prende Bernini e Nocchi

LIVORNO

Con i raduni ormai alle porte, nel complesso scenario del basket livornese c’è chi ancora deve completare il roster. In Serie C Gold, ad esempio, la Libertas Liburnia, dopo l’annuncio in panchina di Luca Martini, è alla ricerca di tre pedine (un play-guardia e due lunghi) al fine di rendere competitiva una squadra giovanissima e con il solo Andrea Armillei (capitano) a far da chioccia.

Al piano di sotto (Serie C Silver), l’Invictus Meloria è pronta a ripartire di slancio grazie alle conferme di Alessio Melosi e Leonardo Niccolai e agli innesti di Federico Tellini e Marco Massoli dalla Pielle. In casa Us Livorno due i volti nuovi: Alessandro Congedo, ala/pivot classe 1997 protagonista della promozione Liburnia in Serie B di due stagioni fa, e Gregorio Locci, classe 1998. Ai saluti Michele Mariani (Valdera), mentre è lunghissima la lista dei confermati che annovera i fratelli Volpi, Andrea Bettini, Giovanni Davini, Matteo Seminara e altri senatori amaranto.

In Serie D, rivoluzione Fides e squadra affidata all’esperienza di Emanuele Caverni, ex Us Livorno e autentico lusso per la categoria: una mossa, quella di Caverni, che ha persuaso anche Francesco Sidoti (ex Pielle e Quarrata), oltre ai vari giovani di scuola Pielle (Vittorio Bertolini, Luca Lorenzini, Matteo Borgioli, Michele Lombardo). Impossibile poi non parlare, sempre in D, della Pallacanestro Valdera, autentica colonia di livornesi con i fratelli Rubini, Andrea Capobianchi (anche lui ex Pielle), Gianluca Porcellini e appunto Michele Mariani. Migra a Fucecchio, invece, “Nello” Venditti, mentre sembra fatta per coach Federico Marzini al Cus Pisa.

Infine la Promozione, con la Londi Pallacanestro Stagno fresca di accordo con Francesco Puntoni dopo la risoluzione con coach Carlo Parcesepe, quest’ultimo assorbito dal progetto Donoratico assieme a Manuel Storti e Tommaso Spinelli. Per quanto riguarda il roster Londi 2018/2019, confermati Emanuele Galati, Andrea Montauti, Giacomo Maltinti, Lorenzo Caparrini, Gozzi Matteo, Michele Bonistalli, Nicola Bolognini e Simone Pistolesi,

mentre i movimenti in entrata registrano Francesco Bernini (‘98), scuola Liburnia, buon tiro dalla media, rimbalzista, e Alessio Nocchi (1995), playmaker uscito dalla Pallacanestro Don Bosco, ottima visione di gioco, rispettabile tiro da tre e carattere vincente. —

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro