Quotidiani locali

nuoto 

Franceschi d’oro, bis Dal Maso altro poker del Nuoto Livorno

La società protagonista ai campionati italiani estivi, chiude l’argento di Ciampi Bene anche i Ragazzi: Bondi e Turchi confermano i progressi degli ultimi mesi

LIVORNO

Numeri alla mano, la stagione 2018/19 del Nuoto Livorno merita un voto altissimo. Quattro atleti agli Europei di Glasgow, titoli regionali a valanga, titoli italiani Assoluti e una partecipazione massiccia ai recenti campionati italiani estivi di categoria del Foro italico, che hanno prodotto pure quattro medaglie. L’oro nei 200 misti porta la firma di Sara Franceschi che, digerita la delusione di Glasgow, ha battuto al fotofinish Luisa Trombetti in 2’15’’62. Medaglia d’argento (3’50’’75), anche questa sul filo di lana, per Matteo Ciampi nei 400 sl – bronzo agli Europei con la 4X200 – che ha dovuto arrendersi allo sprint del collega in azzurro, Domenico Acerenza. Sempre nei 400, ma categoria Cadetti, bronzo per Filippo Dal Maso (3’53’’36), che si è poi ripetuto sulla doppia distanza con tanto di primato personale (8’06’’20), aggiungendo il quinto posto nei 200 (1’51’’83) e il quinto nei 200 misti (2’05’’11).

In campo femminile, finale di stagione ad alto livello per Marina Luperi nei 200 farfalla (quinta in 2’15’’40), mentre Anna Chiara Bernardi non è andata oltre l’ottava piazza nei 400 misti (5’08’’35), al pari di Jasmin Pistelli nei 200 dorso (settima, 2’17’’81), di Lorenzo Zagli nei 400 misti (ottavo, 4’28’’99) e di Chiara Masini Luccetti, decima nei 200 sl in 2’05’’15. Per quanto riguarda i Ragazzi, ottimo settimo posto di Filippo Bondi nella finale A dei 200 misti: per il classe 2002 di casa Nuoto Livorno, record personale in 2’09’’74, dopo che in batteria si era già migliorato (2’09’’83). Nello stile libero sensibili passi in avanti per Virginia Turchi, quarta nella finale B dei 100 (59’’92) e capace di nuotare alla grande anche i 400 (4’42’’16) e i 50 (28’’45). Ok anche Matteo Betti, prossimo al tesseramento con il Nuoto Livorno, secondo nella finale B dei 200 rana (2’25’’77) e veloce nei 200 mx in 2’17’’47.


100 dorso: Pistelli (Jun. 1’05’’24); 100 sl: Ciampi (51’’83), Benedetti (Jun. 59’’58), Ghelardoni (Jun. 1’00’’03); 50 dorso: Nesti (Jun. 27”46), Pistelli (Jun. 30”63); 200 rana: Puccinelli (2’27”38); 200 sl: Benedetti (Jun. 2’08”72), Ghelardoni (Jun. 2’09”09), Turchi (Rag. 2’13’’33), Bondi (Rag. 1’59’’53); 200 dorso: Franceschi (5°, 2’18’’54), bernardi (2’27’’28); 400 sl: Masini Luccetti (8°, 4’21’’70): 50 farfalla: Nesti (Jun. 26’’07), Franceschi (9°, 28’’16); 100 rana: Puccinelli (1’06’’77), Morelli (Jun. 1’06’’68), Ammagliati (Jun. 1’17’’41), Bondi (Rag. 1’08’’37), Betti (Rag. 1’08’’56); 400 misti: Betti (4’54’’57); 4X100 mista Jun.: Pistelli, Ammagliati, Manuelli, Benedetti (8°, 4’23’’21); 4X100 sl Jun.: Tridenti, Morelli, Bronovs, Nesti; 4X100 sl Rag.: Turchi, Rossi, Gallerini. Retti (15°, 4’10’’07); 4X200 sl Jun.: Bronovs, Alessandrucci, Tridenti, Morelli (13°, 8’01’’49), Marcias, Benedetti, Ghelardoni, Pistelli (7°, 8’37’’22).


Femm.: Chiara Masini Luccetti, Marina Luperi, Sara Franceschi, Anna Chiara Bernardi, Jasmin Pistelli, Anita

Ghelardoni, Adele Benedetti, Alice Ammagliati, Martina Marcias, Virginia Turchi, Claudia Rossi, Andrea Retti, Elisa Gallerini.
Maschi: Matteo Ciampi, Lorenzo Zagli, Filippo Dal Maso, Sebastiano Puccinelli, Niccolò Nesti, Angelo Emanuele Morelli, Filippo Bondi, Matteo Betti. —

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro