Quotidiani locali

Kozak-Diamanti subito scintille E il Livorno ne fa 9

Finisce in goleada il test contro la squadra di Fiumalbo: bene anche Luci Lucarelli mischia le formazioni ma lancia un segnale con Alino mezzala





I gol di luglio riempiono l'occhio e anche un po' la pancia. Il Livorno ne fa 9 alla selezione locale della Veloce Fiumalbo e ti lascia quella piacevole sensazione che stia nascendo qualcosa di buono, di tosto, di importante.

E i primi riflettori sono tutti per Libor Kozak e Alessandro Diamanti, micidiale il ceco e già fulcro del Livorno il secondo: entrambi segnano una doppietta e regalano applausi agli oltre 200 tifosi presenti.

Chiaro che si tratta di un Livorno dai lineamenti appena accennati, con diversi giocatori imbastiti (Lucarelli in una settimana ha fatto percorrere 50 km ai suoi, ci manca solo di farli tornare a Livorno a piedi...), ma l'idea di gioco c'è già. Il 3-5-2 è un marchio che CL99 sta imprimendo a fuoco sulla pelle dei suoi giocatori.



C'è giù una notizia importante. Nel progetto di Lucarelli, il ruolo di Diamanti è quello di mezzala destra. Dunque non seconda punta (potrà essere una soluzione di emergenza) ma centrocampista. Questo per dare più brillantezza al gioco e avere un giocatore che da dietro può impostare ma anche arrivare alla rifinitura. Diamanti ha giocato bene da mezzala, avrà toccato 200 palloni mandando in porta 3-4 volte Maicon e trovando pure due gol alla Alino. Questa presenza può togliere peso a Luci, che adesso avrà più spazio per far partire l'azione.



Detto di Diamanti, bene anche Kozak. Con quel fisico è chiaro che ha bisogno di più tempo per mettersi in riga, ma l'istinto del bomber c'è. Per ora tocca pochi palloni, va coinvolto di più, ma questo si ricorda bene come si butta dentro. Lucido e pulito capitan Luci davanti alla difesa, autoritario Gonnelli dietro (ma bene anche Morelli schierato sul centrodestra difensivo), folate di Maicon che se trova la gamba giusta (è fermo da un po' e si vede) può far danni a destra sfruttando i movimenti e le aperture di Diamanti. Nel secondo tempo bene Agazzi e Parisi, forse il più convincente tra i 4 esterni schierati.



Lucarelli ha scelto due squadre abbastanza equilibrate, mischiando titolari e riserve. Il tutto con qualche assente di peso tipo Maiorino ( è nata la sua seconda figlia), Bruno (che ha chiesto di avvicinarsi a casa e sarà ceduto), Valiani (mal di schiena), Dainelli (arrivato da poco, per lui solo corsetta) e Porcino (problema muscolare). Centrale difensivo di sinistra è stato schierato addirittura Zhikov, anche perché oggi in quel ruolo c'è un buco (Gasbarro è out, non esistono altri mancini). Chiaro che con una coppia Murilo-Kozak avremo visto qualcosa di più interessante, anche perché Frick al momento sembra davvero acerbo.



Rapida carrellata sulle reti amaranto. Prima rete stagionale di Kozak che spalle alla porta tiene testa a due difensore, se li beve girandosi e poi piazza un destro dolce sull'angolino opposto. Ancora il ceco protagonista al 25', con splendido velo di Diamanti e stavolta tiro di sinistro sul secondo palo che non lascia spazio al portiere. Poi Kozak passa il testimone a Diamanti che inizia il suo show segnando due volte alla sua maniera nel giro di pochi minuti: prima stop di destro e tiro secco di sinistro, poi altro colpo mancino stavolta a incrociare. C'è il tempo per vedere Maicon che sbaglia un gol da mezzo metro e poi su un mezzo pasticcio i locali segnano la rete del 4-1 con Boilini.

Nella ripresa fiume di sostituzioni col Livorno che cambia completamente faccia. I giocatori a disposizione sono 21 e così gioca pure Nardini, ex Pistoiese che qui si occupa un po' della logistica e fa pure un figurone. Il primo a colpire è Canessa con un destro preciso

davanti al portiere, poi 6-1 con Agazzi che si fa trovare pronto in area. Gran gol di Murilo con destro al volo, lascia il suo timbro anche il nuovo acquisto Rocca con uno colpo di testa potente e preciso, poi il definitivo 9-1 arriva con una sfortunata autorete di Ponsi.



TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro