Quotidiani locali

LE GIOVANILI AMARANTO 

Under 17, una sconfitta-beffa Balleri si mangia la Lucchese

LIVORNO. Sconfitta-beffa per gli Under 17, pari per i ragazzi di Brondi.Under 17. Sconfitta amarissima per la squadra di Cannarsa che in vantaggio di due reti al 20’ si fa recuperare e poi superare...

LIVORNO. Sconfitta-beffa per gli Under 17, pari per i ragazzi di Brondi.

Under 17. Sconfitta amarissima per la squadra di Cannarsa che in vantaggio di due reti al 20’ si fa recuperare e poi superare dagli arancioni che alla fine si impongono 3-2. Al quarto d’ora Canessa sblocca la gara su corner e dopo 3’ Piccione sfiora il raddoppio. Il Livorno passa ancora a metà primo tempo su palla inattiva: stavolta da calcio d’angolo è Nardi a saltare più alto di tutti e a trafiggere l’estremo difensore avversario. La Pistoiese dimezza lo svantaggio prima dell’intervallo con una rete in mischia di Cipriani di testa e alle prime battute della ripresa riesce a pareggiare grazie a un tiro dal limite di Nannini. Gli amaranto accusano il colpo e non riescono più a reagire. Al 74’ il neo entrato Nieri ribalta il risultato grazie a una conclusione dal limite beffarda che inganna De Chirico e vale il 3-2 finale.

Under 15. Pari giusto al termine dei settanta minuti di Pistoiese-Livorno. Su un campo che rende difficoltoso il gioco palla a terra la partita per gli amaranto inizia in salita, con i locali che alla mezzora segnano l’1 a 0 grazie a Nardi. Nella ripresa il Livorno cambia atteggiamento e pareggia sugli sviluppi di un corner: splendido il colpo di tacco di Caia che si stampa sulla traversa ma il tap-in di Nunziatini è decisivo e rimette la partita sui binari dell’equilibrio che durerà sino alla fine.

Under 14. I ragazzi di Balleri riescono ad aggiudicarsi l’incontro con la Lucchese, non senza un pizzico di fortuna. Al 5’ punizione di El Wafi a servire Gadiaga bravo a piazzare la sfera nell’angolino. La reazione ospite arriva veemente nel secondo tempo, al quarto d’ora Vaselli con una girata in area. Fantoni tra i pali è costretto agli straordinari su un paio di incursioni di Mauro, nell’ultimo minuto di gioco un tiro da fuori di El Wafi coglie palo e portiere per un gol-quasi-fantasma che l’arbitro convalida per il 2 a 1 del Livorno.

Under

13. Accade tutto nell’ultimo tempino: dopo le prime due frazioni terminate a reti bianche il Livorno sfodera l’artiglieria nel finale, con tre gol nel giro di tre minuti ad opera di Menicagli, Romagnoli e Marinari che mettono il proprio sigillo sulla gara.

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori