Quotidiani locali

Tennis Club sfiora il colpo ma a Milano finisce 2-2

Serie B femminile. Buon esordio nonostante l’assenza di Alessandra Di Batte Il pari sta un po’ stretto dopo l’iniziale 2-0 firmato da Guglielminotti e Masini

LIVORNO. Debutto con un pareggio per il Tennis Club nel campionato Nazionale a squadre di serie B femminile. Nella trasferta al Tennis Ambrosiano di Milano le ragazze del Presidente Sebastiano Savoca hanno accarezzato la vittoria, ma alla fine si sono dovute accontentare di un solo punto. Un 2 a 2 che sta un po’stretto alla compagine labronica che si è trovata in vantaggio dopo i singolari grazie ai successi in due set del nuovo acquisto Sara Guglielminotti sulla 2/6 Savignone e di Maria Masini ai danni della 2/5 Petrelli. La ventottenne tennista piemontese era reduce dall’ottimo secondo posto nell’Open della Stampa di Torino mentre la ventiquattrenne senese si è aggiudicata in coppia con la romana Giorgia Marchetti l’oro nell’Open di Montekatira in provincia di Catania. Due piazzamenti di prestigio che garantiscono alle due atlete rispettivamente il pass per i tabelloni di singolo e di doppio delle prequalificazioni degli Internazionali d’Italia, in programma dal 7 Maggio al Foro Italico.

Sconfitta con onore la diciottenne Silvia Salvetti, all’esordio con la maglia da titolare, dalla diciassettenne 2/7 Cristina Elena Tiglea. Salvetti scesa in campo al posto della Under 30 del settore giovanile del club di Via Pietri, Alessandra Di Batte che ha deciso per impegni personali e di lavoro, salvo improbabili ripensamenti, di non disputare quest’anno la competizione. Una grave defezione per capitan Piero Cocchella, costretto così a schierare come giocatrice del vivaio (obbligatoria in singolo e in doppio) una giovanissima anche nel doppio. È stata la stessa Salvetti, autrice di un’altra buona prova, a disputare il doppio accanto alla specialista Masini. Le due giocatrici biancoverdi si sono trovate in vantaggio per 3 a 0 al terzo, prima di subire la rimonta del duo Petrelli-Tiglea che ha prevalso per 7 giochi a 5.

Domenica Masini & compagne ospiteranno a partire dalle ore 10 il team marchigiano del Tennis Montecchio, battuto nella prima giornata in casa dal. TC Rungg Bolzano. La speranza è che la Di Batte torni indietro sulla sua decisione, utilizzi il mese di sosta del campionato per un paio di allenamenti settimanali

e si renda disponibile dal 20 Maggio almeno per il doppio. Villa Lloyd vedrebbe aumentate le sue chances nel torneo, con la Salvetti o Teresa Invernizzi che verrebbero schierate con minori responsabilità solo nel terzo singolare, maturando così con una crescita graduale.

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori