Quotidiani locali

Dai Sorgenti, riparti forte Picchi, via al ciclo di ferro

Volata finale, con le sette formazioni labroniche in campo oggi alle 15.30 In Seconda Categoria cercano punti-salvezza il Livorno 9 e l’Ardenza Petrarca

LIVORNO. Manca meno di un mese al termine dei campionati e ci sono quattro turni da disputare, a partire da questa domenica, che mette le sette formazioni livornesi davanti a impegni molto importanti, se non decisivi. Fischio d'inizio, per tutte, alle 15.30.

Pro Livorno Sorgenti. Sono tre turni consecutivi che la capolista non vince. Ecco l'occasione giusta per ritrovare il sapore dei 3 punti, necessario per una squadra che vuole vincere il campionato e si trova nel rush finale.

Al Magnozzi delle Sorgenti arriva il San Quirico, penultima forza del campionato, con un gap di nove punti dalla zona salvezza diretta e addirittura a -31 dai biancoverdi, che contro i senesi si sono già imposti all'andata in trasferta, con il punteggio di 3-1. Bisogna replicare il verdetto per non mettere a rischio la prima posizione, che la squadra di mister Niccolai detiene con 54 punti, due soli in più rispetto al Cecina (chiamato ad affrontare in casa il San Donato), cinque rispetto alla Pecciolese, che invece riceve l'Atletico Etruria. Giornata numero 27, ne mancano 4 al the end della regular season. Reduce dall'amaro pareggio a Perignano, la Pls manca l'appuntamento con la vittoria dal 7 marzo. Contro il San Quirico non ci sarà lo squalificato Salemmo in difesa, dove le alternative non mancano a mister Niccolai, che chiede ai suoi concretezza e maggiore capacità di gestire il risultato.

Armando Picchi. Si apre un ciclo di ferro per i biancoamaranto e il primo cliente è il Forcoli Valdera, che attende il Picchi sul proprio terreno in questa terza domenica di aprile. Quarta forza del torneo, la compagine pisana lotta per evitare la forbice che la escluderebbe dai playoff, ma deve anche guardarsi dalla concorrenza di Fratres Perignano e Asta. Di contro il Picchi, reduce dal preziosissimo successo contro il Donoratico, cerca i punti che mancano alla salvezza diretta, perché la zona playout è sempre lì che incombe e non fa dormire sonni tranquilli alla squadra di mister Sena. Ci sono due assenze importanti per la trasferta di Forcoli: Taddei a centrocampo e Cutroneo in attacco, entrambi fermati per un turno dal giudice sportivo. Bisognerà correre oltre le difficoltà per andare a punti in questo difficile test.

Portuale Guasticce. Passaggio fondamentale in chiave playoff per i rossoblù, attesi sul campo della Volterrana in questa dodicesima giornata di ritorno del girone E di Seconda Categoria. Terzi con 57 punti, i pisani hanno un margine di otto lunghezze sui livornesi, che occupano la quarta piazza e hanno il compito di evitare la forbice per rientrare nei playoff. In caso di sconfitta, il quadro si complicherebbe forse irrimediabilmente, quindi bisogna dare il tutto per tutto in questa trasferta.

Antignano. Al Busoni arriva il Saline, corazzata del torneo. Seconda con 57 punti, la compagine pisana lotta per vincere un torneo che vede invece i bianconeri galleggiare a centro classifica, senza più grandi obiettivi da inseguire. Ma c'è da chiudere al meglio una stagione e continuare un processo di crescita, quindi il match con il Saline va affrontato al meglio.

Livorno 9. Tre punti per conquistare la salvezza anticipata. E' questo il grande tema che batte in casa rossoblù, in vista dello scontro diretto con il Vada. Il successo, darebbe alla squadra di mister Sottile la spinta verso il conseguimento del traguardo stagionale, peraltro in modo brillante.

Ardenza Petrarca. Trasferta a Tirrenia da penultima della classe. I rossoverdi sono inguaiati in zona playout e non vincono da oltre due mesi. Gettare il cuore oltre l'ostacolo è l'unica via per tentare di rimediare a una situazione

delicata.

Carli Salviano. Ultima spiaggia per i biancoamaranto, che ricevono la Bellani e non hanno altra opzione che vincere sia questa che le successive tre partite per evitare la retrocessione anticipata in Terza Categoria, facendo la corsa sui cugini dell'Ardenza.

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro