Quotidiani locali

Picchi come un treno Derby al Livorno 9

Gol a grappoli dell’Ardenza, Pro Livorno mette la quinta

LIVORNO. Classe 2004, quattordici anni di vita in questo 2018 che segna un passaggio importante nella crescita calcistica di ragazzi che si mettono alle spalle la scuola calcio per lanciarsi definitivamente a un livello in cui tutto il bagaglio tecnico ed educativo comincia a trovare la sua piena espressione.

Il risultato, ancora, non deve essere un assillo, contano più altri fattori a livello mentale e sportivo, ma qui si va in campo per i 3 punti e i sorrisi che fioccano quando si segna un gol sono sprazzi di gioia da coltivare ancor di più quando la pioggia cade e la fatica aumenta, come successo in questo ultimo weekend livornese. Che racconta di tante reti segnate nelle gare in cui sono state impegnate nove delle dieci formazioni livornesi partecipanti al campionato Giovanissimi B provinciali.

La capolista cala il poker. Si comincia al 4-0 secco con cui l’Amando Picchi si è imposto sui Piccoli Amici Sorgenti, per confermarsi leader solitario in classifica con 64 punti dopo 23 turni andati in archivio. È il settimo successo consecutivo per i biancoamaranto guidati da Yuri Cantini (con la collaborazione del figlio Marco, di Ivo Chiapponi e Alessandro Germani) che in questo derby cittadino ha visto andare a segno per due volte Diego Di Fiandra (il capocannoniere del torneo con otre trenta reti all’attivo), più una rete a testa per Lorenzo Bibolino e Luca Manuelli. Si tratta di una squadra ben allestita, completa in ogni ruolo, che si sta plasmando anche in vista dell’avventura nella prossima stagione nei regionali.

Uscita a vuoto invece per gli ospiti, che nel prossimo turno cercheranno riscatto contro il Venturina, che ora insegue la capolista a -4 ma con una partita in meno.

L’Ardenza vola in doppia cifra. Esagerano i rossoverdi, che addirittura ne fanno 11 in casa del Carli Salviano e guadagnano una posizione, salendo al sesto posto in graduatoria. Sono due giornate che il gruppo guidato da mister Gaetano non prende gol, segno di una solidità difensiva accompagnata da una spiccata vena realizzativa, che stavolta trova espressione, tra gli altri, nel poker personale di Lorenzo Romano e nella tripletta di Alessio Travali.

Quinto successo della Pls. L’Academy Audace Portoferraio deve alzare bandiera bianca sul manto della Pro Livorno Sorgenti, che vince 2-0 grazie ai gol di Alessio Fiorentino e Dario Bellerini e resta saldamente in terza posizione e colleziona la sua quinta affermazione consecutiva, dimostrando di essere in crescita.

Tris del Livorno 9. Gioele Fiorentini, Daniele Burini e Francesco Ariete: ecco i tre goleador del derby vinto in casa dai rossoblù contro l’Antignano, messo alle corde dalla quinta forza del campionato.

Seconda uscita interna vittoriosa per il Livorno 9, mentre i bianconeri restano in un periodo non positivo, ma adesso hanno davanti due impegni interni per provare a smuovere la classifica.

Stop Orlando e Portuale. Semaforo rosso per l’Orlando, fermato sul 5-1 a Vada, e per il Portuale Guasticce, sconfitto per 2-0 a Castiglioncello. Niente paura, bisogna tirar fuori gli aspetti positivi della prestazione e ripartire con più slancio verso il finale del torneo.

Risultati. Questi i risultati della ventitreesima giornata: Armando Picchi – Pa Sorgenti 4-0; Venturina – Sporting Cecina 3-0; Carli Salviano – Ardenza 0-11; Castiglioncello – Portuale Guasticce 2-0; Livorno 9 – Antignano 3-0; Vada – Orlando 5-1; Pro Livorno Sorgenti – Academy Audace 2-0.

La classifica. Armando Picchi 64 p., Venturina 60, Pro Livorno Sorgenti 55, Castiglioncello 47, Livorno 9 45, Ardenza 37, Academy Audace 36, Portuale Guasticce 34, Progetto Giovani I. Elba 31, Sporting Cecina 30, P.A. Sorgenti 30, Vada 21, Atletico Livorno Academy 13, Antignano 12, Orlando 3, Carli Salviano 3.

Il

prossimo turno: Academy Audace – Livorno 9; Antignano – Carli Salviano; Ardenza – A. Picchi; Orlando – Castiglioncello; P.A. Sorgenti – Venturina; Portuale G. – Atl. Livorno Academy; P.G. Elba – Pro Livorno Sorgenti; Sporting Cecina – Vada.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro