Quotidiani locali

Bresciani sorpresa È l’unico acuto in mezzo a tanti 5

Manconi da trequartista non lascia mai il segno Doumbia spento, Vantaggiato è sempre solo

6 MAZZONI. Respinge una punizione di Grassi, sicuro con i piedi. Domenica di relativo relax fino a quando lo infilzano da 5 metri.

5 MORELLI. E' come se ci fossero due strade: una variante a tre corsie e un vicolo. Lui si butta sempre dentro il vicolo, fa un paio di tamponamenti e inizia ad aver paura. Gioca sempre meglio fuori casa che in casa ( 1' st Perico 5,5. Ha ammesso lui stesso quattro giorni fa di non essere in condizione. Infatti sta basso e non spinge)

5,5 GONNELLI. Si divora Maritato, è perfetto fino al gol del Pontedera quando si fa prendere la posizione da Pinzauti. (43' st Baumgartner sv)

6 PIRRELLO. Niente errori, si rivede il Pirello sicuro e fisicamente esuberante del girone di andata.

7 BRESCIANI. E questo era in serie D? Agile, brillante, salta l'uomo e non sbaglia un cross, dietro è pulito e fa sempre la cosa giusta. Debutto da leccarsi i baffi, e esce prima solo per i crampi. Bravo chi lo ha preso da Seravezza, per ora tra gli acquisti di gennaio è l'unico che ci ha dato qualcosa. ( 17' st Kabashi 6. Almeno si fa vedere per un paio di tiri da fuori)

6 LUCI. Corre per tre, va a anche a fare il difensore nel finale, il Livorno però è sempre prevedibile e anche per lui trovare un passaggio decente è un'impresa.

6 BRUNO. Fa quello che gli riesce: recupera palloni e serve l'uomo più vicino. Mica potete chiedere a lui di saltare l'uomo e creare superiorità nel mezzo. ( 37' st Montini sv. Ma perché non metterlo prima? Mistero...)

5,5 VALIANI. Parte senza il Tom Tom, inizia a girare un po' a caso ma tanto a lui la benzina la regalano. L'unico tiro in porta del primo tempo è suo, poi Sottil lo arretra e incide meno.

5 DOUMBIA. Le scarpe gialle sono l'unico bagliore. L'altro giallo è come mai questo ragazzo abbia perso sprint, rapidità, capacità di buttarsi dentro senza paura. Ha un guizzo al 93' ma in fuorigioco.

5 MANCONI. Inizia la partita e sembra più ingessato della faccia di Baglioni, il primo uomo lo salta al 41' ma nella nostra metà campo. O non è ancora pronto, oppure ha grosse difficoltà a fare il trequartista. ( 1' st Perez 6. Un paio di accelerazioni, non può essere lui il salvatore della patria).

5,5

VANTAGGIATO. Non sta bene, ma lo sanno anche i bimbi dell'asilo che è inutile fare 300 cross se nell'area c'è solo lui. Fa poco ma neanche gli arriva mai un passaggio filtrante, un uno-due, un mezzo assist. Perché non mettergli mai una punta vicina?



TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro