Quotidiani locali

La Pielle del futuro, nuova dirigenza e colpo Toppo

Livorno, digerire il 3-0 incassato dai rivali della Libertas nella finale per salire in Serie B non è stato facile. Ma la nuova stagione è alle porte: presentazione lunedì 21 agosto 

LIVORNO. Digerire il 3-0 incassato dai rivali della Libertas nella finale per salire in Serie B non è stato facile. Anzi, probabilmente qualche fortore è ancora vivo nello stomaco dei ragazzi di coach Marco Mori, confermatissimo alla guida della “triglia che schiaccia” così come l’intero scacchiere ad eccezione di Vannini e Giannetti (passati ai cugini del Fides). Un gruppo forte, unito e di talento, che la dirigenza ha deciso di puntellare con un colpaccio di mercato: dopo una trattativa qualche settimana, la Pielle nei giorni scorsi ha ufficializzato la firma di Fiorello Toppo, ex capitano di Pistoia con oltre 200 presenze in A2.

A livello dirigenziale, ci sono da registrare le dimissioni estive di Stefano Scardigli (diesse), Federico Marzini e Alessandro Mori (team manager), prontamente rimpiazzati da Fabio Poggianti (ex

Labronica) e Roberto Creati, nuovo direttore generale. L’inizio della stagione 2017/2018 è previsto per lunedì 21 agosto al PalaCecioni.  E intanto in questi giorni anche i tifosi si stanno mobilitando per la campagna abbonamenti, un sostegno importante per la società.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie