Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Moby Prince, 27 anni di lotta per la verità

I cortei, le commemorazioni in Comune, le 140 rose in mare, il monumento in Fortezza Nuova, #iosono141: le tante forme di una battaglia per la giustizia e la verità storica portata avanti instancabilmente dai familiari delle vittime e dalla città di Livorno

I carabinieri portano una corona di fiori per ricordare i morti del Moby Prince (10 aprile 2004)
Un momento della commemorazione della tragedia del traghetto Moby Prince in cui morirono 140 persone nel ventennale della tragedia
Celebrazione del 9° anniversario della tragedia del Moby Prince, ricevimento in comune (10 aprile 2004)
Anniversario Moby Prince, la deposizione di una corona
Il corteo in via Grande con lo striscione che recita: Moby Prince 140 morti nessun colpevole! (10 aprile 2006)
La lapide al porto di Livorno con i nomi delle vittime (10 aprile 2006)
Il Moby Prince fa piangere il Teatro Goldoni: esasperazione nei palchi da parte dei parenti delle vittime (2006)
Corteo dei familiari delle vittime del Moby Prince, con alte personalità (10 aprile 2007)
Un momento della commemorazione in Comune con autorità della città e parenti delle vittime: Loris Rispoli (10 aprile 2008)
Uno striscione con i nomi delle 140 vittime della tragedia del traghetto Moby Prince nel ventennale della tragedia 10 aprile 2011 a Livorno
Piazza della Repubblica, 140 sedie vuote con i nomi delle vittime (2016)
Cerimonia in Fortezza Nuova (10 aprile 2016)
Lancio delle rose (10 aprile 2016)
Fortezza Nuova, ricordo e inaugurazione monumento con piante (10 aprile 2017)
Moby Prince, 27 anni di lotta per la verità