Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Pane, affettati e costanza, ecco la ricetta dell'ultimo paninaro che non dorme mai

Livorno, una notte nel chiosco di "Ale" alla Rotonda di Ardenza dove la brace è accesa dal tramondo all'alba (Marzi/Pentafoto) - L'articolo

Pane, affettati e costanza, ecco la ricetta dell'ultimo paninaro che non dorme mai