Quotidiani locali

Si è spento Gisberto Lascialfari storico massaggiatore amaranto

Livorno, dalle Olimpiadi di Roma ai 23 anni passati nel Livorno. Il ricordo del figlio Luca, fisioterapista della Nazionale: «Un dolore infinito»

LIVORNO. Nella tarda mattinata di giovedì 6 settembre, all’età di 85 anni, si è spento Gisberto Lascialfari, storico massaggiatore e fisioterapista del Livorno Calcio dal 1969 al 1992. Ventitré anni di un amore infinito passati a curare con mani sapienti i malanni dei calciatori. Chissà quanti si sono affidati alle sue cure: decine di centinaia. Chi ha il cuore amaranto, oggi, si sente smarrito perché “Gisbe” era un’istituzione.

Lo ricorda, commosso, il figlio Luca che è stato raggiunto dalla notizia mentre era nel ritiro della Nazionale di Mancini, il più recente e luminoso capitolo di una dinastia, quella dei Lascialfari, che nel centro Fisiomed di Antignano continua a fare la storia delle terapie riabilitative. «Mio padre – dice Luca – giocava a calcio, ma smise per un problema di salute e allora conseguì il diploma di infermiere professionale alla Svs di cui suo padre Alvaro era presidente. Fu la svolta. Diventò massaggiatore e poi fisioterapista. Arrivò primo alle selezioni per curare gli azzurri impegnati alle Olimpiadi di Roma ’60. Erano gli anni in cui lavorava nel Pietrasanta. Dal ’58 al ’63 invece nella Lucchese, prima del suo Livorno con cui abbiamo continuato la collaborazione fino a poco tempo fa».

Gisberto era un livornese di scoglio, ma atipico: di poche parole, con un feroce culto del lavoro. Ha collaborato con i professori Fenzi e Marcacci e con il dottor Valente. Fu la sua lungimiranza a individuare nel professor Felli un luminare dell’ortopedia. Lo piangono

il figlio Luca con Monica e Sara. La figlia Ambra con Walter e Benedetta, ma soprattutto la moglie e compagna di una vita Floriana. Lo piange la Livorno sportiva che sabato lo ha salutato al cimitero dei Lupi, come meritano i grandi, destinati a rimanere nella storia della nostra città.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro