Quotidiani locali

il punto vendita 

Coop Il mercato di Livorno, 130  posti a sedere e sapori tipici livornesi al nuovo ristoro Ricò

Livorno, come cambia la ristorazione nella galleria Fonti del Corallo a Porta a Terra

LIVORNO. Centotrenta posti a sedere, piatti tipici livornesi nel menù e la possibilità di prenotarsi il pranzo domenicale con pietanze speciali. Ecco il nuovo ristoro Ricò (ristoro Coop) che punta ad essere in tutto e per tutto un locale - che affianca il punto vendita - un po’ in stile trattoria per quanto riguarda il menù proposto. Ci saranno, per esempio, la “domenica del baccalà”, quella dello stoccafisso, quella del cacciucco.

Sarà, comunque, aperto dalle colazioni fino all’ happy hour e farà da gelateria e avrà l’angolo della frutta fresca. «E chi vuole nei giorni di festa avrà la possibilità di prenotare piatti particolari della tradizione livornese», spiegano dai vertici dell’azienda che ha sede a Vigmale-Riotorto. Lo spirito è sempre quello del mercato. Sono 15 i dipendenti che lavoreranno al ristoro (ricordiamo che altrettanti lavoratori hanno perso il posto con la chiusura del ristorante Camst).

Nel supermercato tre le casse a disposizione di Ricò (1 sarà dedicata al reparto ottica, un’altra alla telefonia, sei le casse “fai da te”, 9 quelle cosiddette Salvatempo - per i soci abilitati -

e 14 le casse tradizionali). All’interno del punto vendita sono 6 le isole pensate: ortofrutta, gastronomia, panetteria/pizzeria/pasticceria, pescheria, macelleria, piante e fiori. Gli altri prodotti alimentari confezionati si troveranno nei tradizionali reparti divisi da scaffali. —

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro