Quotidiani locali

Svaligiato di nuovo il bar Dolly: «Un furto all’anno, ora basta»

Livorno, i ladri hanno sfondato un vetro: via soldi e buoni pasto per oltre mille euro. È il secondo colpo in piazza Grande nel giro di due notti. «Lavorare così è impossibile»

LIVORNO. Un altro furto, il settimo al bar Dolly nel giro di sette anni, con la rabbia e l’esasperazione del titolare. Un altro furto, il secondo nella zona di piazza Grande in due notti, dopo quello al bar Sole. Un altro furto, l’ennesimo in centro nell’ultimo periodo, tra la preoccupazione di tantissimi commercianti. Come Luigi Basile, che gestisce il Dolly dal 2011 e nella mattinata di martedì 3 luglio - all’apertura - ha trovato il locale svaligiato: via soldi e buoni pasto per oltre mille euro, senza dimenticare tutti i danni lasciati dai malviventi, a partire dal vetro sfondato sul retro per entrare nello storico bar. «Basta, siamo stanchi - ha detto Basile - lavorare così è diventato impossibile. Due anni fa rubarono tre volte in poco più di due mesi, ma la situazione è sempre stata questa: in media dobbiamo fare i conti con un furto all’anno, numeri preoccupanti sotto ogni aspetto».

L’ultimo colpo al Dolly è stato messo a segno nella notte tra lunedì e martedì, con una dipendente che ha scoperto tutto intorno alle 5,30, quando è andata ad aprire il bar. «Mi sono accorta che mancava il cassetto del registratore di cassa e mi sono guardata intorno, trovando il vetro sul retro in frantumi», ha raccontato. Poi la chiamata ai carabinieri e il primo sopralluogo, «anche se - ha aggiunto Basile - chi viene fermato dalle forze dell’ordine, dopo due giorni è già fuori e di conseguenza le cose non cambiano». Un’esasperazione che tocca tutta il centro, visto anche il furto dell’altra notte al bar Sole, che si trova a neanche cento

metri dal Dolly e che è finito nel mirino dei ladri (via 200 euro). «Lo ripeto - ha chiuso Basile - non possiamo più lavorare in un contesto del genere. Un furto all’anno rischia di mettere in ginocchio qualsiasi attività, anche se noi non molliamo e vogliamo guardare avanti».
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro