Quotidiani locali

Vai alla pagina su Livorno, la guida all'estate

L’incantesimo della Fortezza Vecchia: i suoni vengono dal mar Mediterraneo

Chissà se è vero che proprio dalla Darsena Vecchia, davanti alla Fortezza Vecchia, nel cuore più antico del porto di Livorno partivano le navi che facevano la spola con le altre sponde del Mediterraneo

Chissà se è vero che proprio dalla Darsena Vecchia, davanti alla Fortezza Vecchia, nel cuore più antico del porto di Livorno partivano le navi che facevano la spola con le altre sponde del Mediterraneo per tessere quella rete di rapporti commerciali che fece grande il porto labronico fin dalla seconda metà del Cinquecento, prima ancora di nascere ufficialmente come città. Sta di fatto che adesso quei legami sono tornati al mittente ma in forma di musica. Si intitola “Suoni nel mare” il festival di musica mediterranea che, promosso dall’Autorità portuale livornese, tiene banco a partire dal 30 giugno con tre appuntamenti sul palco all’interno dell’antico fortilizio mediceo.

Già di per sé quest’architettura militare – rimasta off limits per decenni dopo che nella seconda guerra mondiale esplose la polveriera – è un gioiello da scoprire, compresi i sotterranei spesso valorizzati come luogo teatrale durante le varie edizioni di Effetto Venezia. A maggior ragione, in occasione dei tre concerti che la rassegna dell’istituzione portuale mette in pista.

Apre la kermesse il 30 giugno il concerto di Enzo Avitabile, il cui sax ha incrociato la strada di figure come Afrika Bambaataa e De Gregori, James Brown e Guccini, Pino Daniele e Tina Turner. Il sabato successivo, sempre alle 21,15, sarà la volta di Stefano Saletti e la sua Piccola Banda Ikona: così come gli strumenti sono spesso pescati dall’arcipelago sonoro della world music più mediterranea (oud, darabouka, bouzouki o tammorra), anche le parole provengono dal sabir, la lingua franca

dei porti che mescola arabo e lingue latine per farsi capire. Ultima data il 14 luglio con la Jamal Tangeri Orchestra che nel crocevia fra Nord Africa e Europa, fra melodie arabe e flamenco andaluso mischia le sonorità delle sponde nord e sud del Mediterraneo.


 

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro