Quotidiani locali

Spara e ferisce il gattino, "l'animale resterà paralizzato"

Livorno, il ritrovamento nella zona della Valle Benedetta. Dalla radiografia è emerso che è stato colpito da un pallino di ferro vicino alla colonna vertebrale. Una signora si è già fatta avanti per adottarlo

LIVORNO. Spara e ferisce un gattino che molto probabilmente resterà paralizzato. L'animale è stato ritrovato nella giornata di lunedì 4 giugno nella zona della valle Benedetta. A soccorrerlo un giovane che passava per portare a spasso il cane. Inizialmente il ragazzo ha cercato di aiutare il gatto a raggiungere il bordo strada soccorrendolo con un telo nel quale l'animale è stato avvolto. Il gatto - secondo il racconto dell'uomo - in pratica cercava di correre trascinandosi dietro la parte posteriore del corpo. Il giovane, pensando che lo avessero investito ha quindi contattato la Polizia Municipale che, tramite la Tutela animali ha provveduto al ricovero in clinica. 

È dalla radiografia alla quale l'animale è stato sottoposto il giorno successivo che è emerso come l'animale sia stato ferito da un proiettile del tipo Diablo (in pratica un pallino di ferro) vicino alla colonna vertebrale. "Al momento - spiegano dalla municpale - il gatto è paralizzato dalla vita in giù e sarà sottoposto ad accertamenti per capire se sia possibile operarlo". 

La sezione della tutela animali ha già avviato le indagini per capire chi

possa aver fatto una cosa così crudele.  L'unica certezza degli investigatori è che il ferimento è avvenuto poco distante dal luogo del ritrovamento perché in quello stato certo non poteva andare distante. La buona notizia è che una signora si è già fatta avanti per adottare l'animale.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro