Quotidiani locali

Mascherato da anziano rapina la banca: rubati 100mila euro

Il colpo messo a segno alla filiale di Vicarello della Cassa di Risparmio di Livorno, i due banditi armati di taglierino hanno immobilizzato la direttrice e gli impiegati 

LIVORNO. Uno dei due rapinatori indossava una maschera raffigurante il volto di un anziano mentre il complice si è coperto il viso con un cappellino e degli occhiali scuri. Ma quello andato in scena intorno alle 13 di venerdì 13 aprile all’interno della filiale della Cassa di Risparmio di Vicarello non è stato uno scherzo di Carnevale in ritardo, bensì una rapina messa a segno da due professionisti. Armati di taglierino hanno prima minacciato la direttrice e alcuni impiegati che erano in agenzia, poi li hanno immobilizzati e infine hanno svuotato la cassaforte.

Ancora non c’è la cifra esatta del bottino, ma una prima verifica parla di circa 100 mila, ipotesi che se venisse confermata farebbe di questo colpo uno dei più importanti degli ultimi anni in provincia di Livorno.
Ecco perché la macchina delle indagini si è subito messa in moto, gli investigatori per prima cosa hanno ascoltato i dipendenti che si trovavano per cercare qualche dettaglio che possa aiutare le indagini: altezza, accento, segni particolariche si potevano intravedere sotto il travestimento. Inoltre sono state acquisite le immagini delle telecamere a circuito chiuso. Da queste chi indaga ha ricostruito i movimenti dei due rapinatori dal momento in cui sono entrati in banca fino a quando sono usciti, pochi minuti dopo con il bottino.

leggi anche:

Questo colpo arriva a pochi giorni dall’arresto di Antonino Fazio, 44 anni, e Ivan Torrisi, 31, entrambi di origini catanesi e già noti alle forze dell’ordine per altri colpi simili. Secondo gli inquirenti sono i responsabili della rapina alla Cassa di risparmio di Firenze, a Collesalvetti, avvenuta lo scorso venerdì 26 gennaio. In quel caso ad incastrarli sono stati i pantaloni con disegni a fumetti di Torrisi. L’uomo, infatti, li avrebbe indossati sia per il colpo a Colle che per quello in altri istituti di credito. Stavolta forse il particolare decisivo potrebbe essere in quella mascherata da anziano indossata da uno dei due banditi.
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro