Quotidiani locali

Trovato senza vita l'uomo di 43 anni: era scomparso nel giorno del suo compleanno

Livorno: Mirko Carovano era scomparso lunedì 12 febbraio. Il corpo rinvenuto nella zona del monumento a Ciano

LIVORNO. E' stato trovato privo di vita martedì pomeriggio, intorno alle 17.30, Mirko Carovano. Da lunedì 12 febbraio non si avevano piu notizie dell'uomo, operatore sociale molto conosciuto a Livorno ed ex consigliere comunale nelle file dei Ds. L'uomo, 43 anni, era scomparso proprio nel giorno del suo compleanno.

A mettere in allarme i familiari erano stati alcuni mesaggi dell'uomo. I parenti per questo motivo avevano fatto denuncia alla polizia che ha attivato le ricerche. Nella serata di lunedì era stata trovata la bicicletta dell'uomo nella zona di Montenero ma di lui nessuna traccia: nella giornata di ieri, è invece stato ritrovato il suo corpo nella zona del monumento a Ciano. Ma ormai per i soccorritori non c'era più nulla da fare se non constatare il decesso.

Sui social, in particolare su Facebook, gli appelli di parenti e amici si erano fatti di ora in ora sempre più preoccupati. Mirko sabato era stato a Macerata alla marcia antifascista poi era tornato a Livorno entusiasta dell'esperienza di cui aveva pubblicato foto e commenti sulla propria pagina Facebook. Che cosa sia avvenuto in un giorno e mezzo cercheranno di capirlo gli investigatori.

I funerali di Mirko Carovano si terranno giovedì alle 9.30 al cimitero dei Lupi.

Nella giornata di martedì, 13 febbraio, il personale del comando dei vigili del fuoco di Livorno è stato impegnato nella ricerca della persone scomparsa. In zona era  stato attivato un posto di comando avanzato  per il coordinamento delle ricerche con l'utilizzo del mezzo dei vigili del fuoco gestito da due unità di topografia applicata al soccorso.

Sul posto anche due unità cinofile dei vigili del fuoco e cinofili della Misericordia di Montenero, oltre ai volontari della Croce Rossa.

Il coordinamento strategico è stato

curato dalla  Prefettura. Erano state richieste anche altre unità cinofili della Pubblica Assistenza di Rosignano attivate dalla Protezione Civile della Provincia. Sul posto anche la Protezione Civile del Comune di Livorno, Svs e Misericordia di Antignano. Ma tutto si è rivelato inutile.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori