Quotidiani locali

Vai alla pagina su Lavoro, Toscana economia

Concorsi: 365 posti all’Inps. I requisiti richiesti

Cari laureati toscani, tenete gli occhi aperti. Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana sta per uscire il nuovo concorso per funzionari dell'Inp

Cari laureati toscani, tenete gli occhi aperti. Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana sta per uscire il nuovo concorso per funzionari dell'Inps. Sono 365 posti di lavoro a tempo indeterminato distribuiti su tutto il territorio nazionale, ma potrebbero arrivare a mille stando al comunicato ufficiale dell'ente di previdenza. Meglio andare per gradi però. Per ora c'è solo da aspettare che il bando esca sulla Gazzetta Ufficiale.

Non si sa quale sarà la quota toscana delle assunzioni. Anche se dagli uffici della sede fiorentina dell'Inps non fanno mistero che la Toscana è messa molto male in termini di personale e Mirella Dato, coordinatrice regionale Fp Cgil per l'Istituto di previdenza, chiarisce: «Per risolvere la nota carenza cronica di personale servirebbero ottanta nuove assunzioni in Toscana». Vediamo allora quali sono le figure ricercate e i requisiti richiesti. Il nuovo concorso è per la figura di analista di processo – consulente professionale, area C, posizione economica C1. I requisiti principali. Laurea magistrale o specialistica in scienze dell’economia, scienze economico aziendali, ingegneria gestionale, scienze dell’amministrazione, giurisprudenza e teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica, ovvero diploma di laurea secondo il vecchio ordinamento corrispondente; certificazione in corso di validità della conoscenza della lingua inglese corrispondente almeno al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER) rilasciata da uno degli enti certificatori di cui al decreto 28 febbraio 2017, n. 118 del Miur. L'iter di selezione consiste nell'espletamento di tre prove, di cui due scritte e una orale: le scritte sono una attitudinale e una tecnico professionale, quella orale è un colloquio. Finite le procedure concorsuali sarà redatta la graduatoria di merito che resterà valida per tre anni in base alla quale saranno effettuate le assunzioni. E' prevista una procedura online sul portale
dell'Inps per le domande di partecipazione, sarà attivata contestualmente alla pubblicazione del bando sulla GU. Il termine di scadenza utile per partecipare al concorso Inps è fissato al trentunesimo giorno dal giorno successivo alla pubblicazione del bando sulla GU. (sa.ba.)

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista