Quotidiani locali

Trovato il cercatore di funghi smarrito nel bosco: è salvo

Livorno: le squadre di ricerca coordinate dai vigili del fuoco sono riuscite a rintracciare in località Corbolone il cercatore di funghi di 71 anni. Era disperso da ore: i soccorritori l'hanno trovato stanco ma in  condizioni fisiche abbastanza buone

LIVORNO. E' stato ritrovato poco prima della mezzanotte di martedì 14 nella zona del Corbolone il cercatore di funghi di 71 anni che era partito da casa nel primo pomeriggio e non era rientrato a casa. Ai soccorritori è apparso stanco ma in buone condizioni fisiche, come riferiscono i vigili del fuoco che avevano iniziato la ricerca in serata non lontano dalla zona della cava del Corbolone.

Dalla caserma di via Campania era stata inviata sul posto una squadra di vigili del fuoco con due mezzi fuori strada e un mezzo Af/Ucl come posto di comando avanzato per coordinare le ricerche. In campo anche due specialisti Tas (topografia applicata al soccorso), un'unità cinofila e un funzionario. L'auto dell'uomo è stata trovata  sulla strada che dalla provinciale delle Sorgenti porta verso la cava. Alle ricerche hanno partecipato anche poliziotti, volontari della Svs (anch'essi con unità cinofila) e della Misericordia, personale della protezione civile del Comune di Livorno e della polizia municipale.

E' stato messo in campo un vasto dispiegamento di forze anche perché si temevano gli effetti del freddo sul settantunenne: la temperatura è scesa in nottata a 6 gradi con vento freddo da nord est in una fase di luna calante con bassissima illuminazione. Poi le squadre di ricerca sono riuscite a rintracciare l'uomo e le preoccupazioni sono state fugate.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista