Quotidiani locali

Cade da una scogliera in bici: muore a 32 anni in viaggio di nozze

È accaduto nel Salento: residente a Venturina, era sulla mountain bike ed è caduto da una scogliera di dieci metri

LIVORNO. Un turista in vacanza nel Salento, insieme alla moglie e al figlio di un anno e mezzo, é morto dopo essere precipitato con la sua mountain bike da una scogliera di dieci metri. È accaduto alla spiaggia delle Due sorelle, a Torre dell'Orso (marina di Melendugno, in provincia di Lecce). La vittima é Neve Walter Ventura, 32 anni, originario della provincia di Cosenza e residente nella zona di Venturina.

A dare l'allarme sono state alcune persone che stavano facendo un'escursione in barca. L'uomo è stato soccorso da una motovedetta dalla capitaneria di porto con l'aiuto anche di una moto d'acqua privata: è stato caricato su un'ambulanza e portato all'ospedale di Lecce, dove è morto poco dopo il ricovero. A quanto si è appreso, la coppia si era sposata una settimana fa.

Nel punto in cui Ventura è precipitato dalla scogliera, subito dopo i soccorsi, sono intervenuti anche i vigili del fuoco e i carabinieri della stazione di Melendugno. Secondo quanto raccolto, l’autorità giudiziaria ha delegato l’indagine all’ufficio circondariale marittimo di Otranto: a causare la caduta, comunque, sarebbe stata una disattenzione su un tratto sterrato e non semplice da percorrere in bicicletta, come spiega chi

abita in quella parte del Salento.

La salma di Ventura è stata portata alla camera mortuaria dell’ospedale di Lecce e ispezionata esternamente dal medico legale incaricato dalla Procura, in attesa che il magistrato di turno disponga l’eventuale autopsia sul corpo.
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista