Quotidiani locali

controlli

Alcoltest positivo per una scooterista: 17enne nei guai

Livorno, l'esito dei controlli della municipale: multa da 5.000 euro per un minorenne in sella al motorino senza patente

LIVORNO. In sella al suo scooter con un tasso alcolico al di sopra dei limiti consentiti per legge. In un altro caso, poi, un'altra multa da 5.000 euro per la guida di uno scooter senza la patente idonea per la cilindrata. È questo l’esito dei controlli nella serata di sabato 12 agosto da parte della polizia municipale. Su un totale di 19 conducenti fermati, quattro erano minorenni e due i neopatentati. Una ragazza di 17 anni è risultata positiva al pre-test (tasso alcolemico pari a 0,87 g/l) e per questo è stata denunciata per guida in stato di ebbrezza. Inoltre è scattato il ritiro della patente di guida e lo scooter è stato affidato al genitore sopraggiunto sul posto. Nel corso della serata però state elevate altre violazioni: 5000 euro per guida di scooter senza patente e 389 euro per incauto affidamento da parte dei genitori poiché era minorenne e non hanno vigilato. Infine è stato staccato un verbale per transito sulla piazza del Municipio da parte di un motociclo. «Va ricordato in materia di etilometro – spiegano

dal comando della municipale - il contributo che la polizia municipale sta dando nell’ottica della recentissima direttiva Minniti nella quale si raccomanda alle forze di polizia di concentrare i controlli stradali sui comportamenti suscettibili di causare incidenti stradali».

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics