Quotidiani locali

Tira fuori il coltello e minaccia un vigile in via Grande: denunciato

Il 38enne è stato bloccato dalla polizia: nei guai anche per non aver rispettato l'ordine del questore di lasciare il territorio nazionale

LIVORNO. Un cittadino marocchino di 38 anni, intorno alle 6,50 di venerdì 11 agosto, ha aggredito e minacciato con un coltello un vigile urbano di Collesalvetti. È stato bloccato, non senza difficoltà, dalle pattuglie della polizia di Stato intervenute sul posto, in via Grande. L'uomo non era ubriaco e il motivo dell'aggressione non è ancora chiaro: è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e per non aver

rispettato l'ordine del questore di lasciare il territorio nazionale.

Il 38enne è un cittadino che, attraverso uno pseudonimo, risulta sottoposto ai servizi sociali: per questo motivo, come fa sapere la questura, adesso non è allontanabile dal territorio nazionale.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics