Quotidiani locali

Ovosodo, l'emozione di Virzì: "Grazie a tutti i livornesi"

Il regista e produttore cinematografico livornese intervistato da Cristiana Grasso a margine di un incontro svoltosi a Villa Fabbricotti

Paolo Virzì: "Grazie a tutti i livornesi" Paolo Virzì intervistato da Cristiana Grasso a margine dell'incontro dedicato a Villa Fabbricotti (video Riccardo Repetti/Pentafoto)

LIVORNO. Il regista Paolo Virzì è stato il protagonista di una iniziativa dell’Istoreco lunedì 17 a Villa Fabbricotti dedicata alla memoria e alla Resistenza: è stato presentato un videodocumentario sui partigiani e sull’antifascismo realizzato alla metà degli anni ’90 da Paolo Virzì quand’era poco più che un ragazzo. Martedì 18 parte nel cuore di Livorno, a Fortezza Nuova, la kermesse per i vent’anni del film cult “Ovosodo” organizzata da The Cage in collaborazione con la società di produzione cinematografica Motorino Amaranto e con il Tirreno. Andrà avanti fino a domenica.

leggi anche:

Nella video-intervista, di fronte alla domanda se per questa ricorrenza amarcord sia più l’emozione o l’imbarazzo, Virzì risponde: “Bella, soprattutto il secondo. Ringrazio i livornesi per l’affetto che mostrano e ringrazio i ragazzi del The Cage”. Poi annuncia che il 23 sarà alla proiezione di “Ovosodo” che rappresenterà il clou dell’evento (“lo presenteremo in una versione doppiata in cecoslovacco”, ironizza).
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista