Quotidiani locali

Incendio in un appartamento, tre adolescenti intossicati

Livorno, il rogo è scoppiato nella notte in una casa popolare disabitata

LIVORNO. Incendio di notte in un appartamento di via Gobetti, in Corea. È accaduto intorno alle 4,15 di lunedì 17 luglio, quando all'interno c'erano tre minorenni che sono rimasti leggermente intossicati e sono stati portati all'ospedale: i feriti sono un ragazzino di 16 anni di origini rom e due bimbe livornesi di 15. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per spegnere le fiamme e la Svs per i soccorsi.

L'incendio, secondo quanto raccolto, è scoppiato in una casa popolare disabitata, dove mancano gli allacci

per la luce e il gas. I tre avrebbero usato delle candele per farsi luce: una di queste, in un momento di distrazione, sarebbe caduta su un tessuto e avrebbe scatenato il rogo. Le fiamme hanno distrutto l'appartamento, dichiarato inagibile dai vigili del fuoco.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista