Quotidiani locali

fiamme gialle

Allestisce un laboratorio segreto in casa e ci produce marjuana: arrestato

La guardia di finanza ha sequestrato oltre un chilo di stupefacente nell'abitazione del 44enne, che per la coltivazione aveva allestito apparecchiature da parecchie migliaia di euro

LIVORNO. Un vero e proprio laboratorio per la lavorazione della marijuana, dalla coltivazione all’essiccazione, allestito in una stanza segreta della sua abitazione. Lo hanno scoperto gli uomini della guardia di finanza, che hanno poi arrestato il proprietario, un 44enne originario di Pisa ma residente da anni a Livorno. Un esperto del settore, capace di installare apparecchiature dal valore di migliaia di euro, tra impianto idrico, lampade termiche indoor e impianto di ventilazione. È stato proprio quest’ultimo

però a tradire il 44enne, visto che l’inconfondibile odore della marjuana è stato avvertito sulla strada dalle fiamme gialle. I militari hanno sequestrato tutti i macchinari, oltre a 1,3 chilogrammi di marjuana trovata suddivisa in più parti all’interno della casa. L’uomo è stato arrestato.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare