Quotidiani locali

Forzano la porta e svuotano la cassa dell'internet point - Il video

Livorno, due ladri all’Internet point in via dei Cavalieri: entrano e davanti alle telecamere si coprono il volto

LIVORNO. Hanno rotto l’inferriata esterna, hanno forzato la porta e, una volta all’interno, hanno svuotato la cassa, portando via anche due cellulari. Non è tutto: i due ladri in azione l’altra notte all’internet point “Rinku” in via dei Cavalieri sapevano che all’interno dell’esercizio c’erano delle telecamere: infatti, si sono coperti il volto una volta penetrati. Bottino: 225 euro dal fondo cassa più due cellulari.

Lo racconta Shaha Polas, il giovane originario del Bangladesh che gestisce il negozio. Il colpo è andato in scena nella notte tra venerdì e sabato 18 marzo. Ed è successo tutto nel giro di quattro minuti, dalle 3.01 alle 3.05: tanto ci hanno messo i ladri a scassinare la porta e poi a svuotare la cassa. Tutta la scena è stata ripresa dalle telecamere. Dalle immagini si vedono chiaramente due persone - uomini, apparentemente giovani - che per circa due minuti armeggiano all’esterno, nel tentativo di scassinare l’inferriata e la vetrata. Inizia uno mentre l’altro fa da palo e cammina nervosamente all’esterno del negozio. Poi, quando il ladro “operativo” si rende conto che da solo non ce la fa, l’altro interviene per aiutarlo: la parte più difficile infatti è rompere la cancellata esterna. In un attimo invece, viene scassinata la porta a vetri. È allora che i due si mettono il passamontagna: a quel punto, uno entra e l’altro resta fuori a fare la “guardia”.

Spaccano la porta e svaligiano un internet point Livorno. Il blitz nella notte in via dei Cavalieri: due ladri portano via soldi e due cellulari. La denuncia del gestoreL'ARTICOLO

All’interno dell’internet point, il ladro, con l’aiuto di una torcia, svuota i cassetti e si mette in tasca tutto ciò che trova, in particolare soldi e cellulari. «Ci hanno fatto un grosso danno: hanno spaccato le porte e hanno portato via tutto - dice Polas - Hanno portato via i soldi che avevamo lasciato come fondo cassa e due telefonini che uso per lavorare con le operazioni di money tranfert. Io avevo chiuso alle 21, come sempre». Il sospetto del gestore è che i due malviventi conoscessero il negozio. «Si muovevano con disinvoltura - riflette Polas - e dal loro atteggiamento sembra che sapessero che all’interno c’era un sistema di video sorveglianza».

Subito dopo il colpo, i due sono scappati a piedi, ma molto probabilmente avevano uno scooter o un’auto in zona da sfruttare per sparire velocemente. Ora sul caso sta lavorando la polizia: si cercano due persone. Al momento del colpo, i malviventi erano vestiti con piumino chiaro e jeans. La scorsa settimana ci sono stati due furti: uno da Jhonny Paranza a Salviano e l’altro alla Coop di via Settembrini. In entrambi i casi, i ladri hanno spaccato le vetrate dei locali.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare