Quotidiani locali

Autocisterna perde acido cloridrico in porto

Livorno, l'allarme intorno alle 21 di sabato 18 marzo. I vigili del fuoco hanno travasato il liquido nella notte in un'altra cisterna

LIVORNO. I vigili del fuoco di Livorno sono intervenuti intorno alle 20,30 di sabato 18 marzo al porto Galvani per mettere in sicurezza un'autocisterna che, scesa da una nave,

ha iniziato a perdere l'acido cloridrico che trasportava. Il pronto intervento dei pompieri ha permesso di mettere subito in sicurezza e sotto controllo la situazione. In tarda nottata è stato completato l'intervento di travaso della sostanza in un'altra cisterna fatta arrivare in porto.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics