Quotidiani locali

ardenza

Livorno e il mare: sicurezza, sport e ambiente in scena ai Tre Ponti

Una giornata di dimostrazioni di salvamento, prove gratuite di sup, windsurf e altri sport acquatici, eventi: ecco i protagonisti

LIVORNO. Una giornata all'insegna di sport, sicurezza, dibattiti e divertimento con un unico grande protagonista: il mare. E' quanto andrà in scena domenica 25 settembre alla spiaggia comunale dei Tre Ponti, sul viale di Antignano, dove la   Federazione Italiana di Salvamento Acquatico Fisa, con il patrocinio del Comune, ha organizzato un evento volto a  sensibilizzare i cittadini sul rispetto dell’ambiente marino e sull'attenzione che è necessario prestare alle norme di sicurezza in mare, condizioni imprescindibili per una corretta fruizione dell'ambiente e per una offerta turistica di qualità.

SALVAMENTO E PROVE GRATUITE DI SUP. La manifestazione in programma prevede tutta una serie di iniziative dedicate al mare, tra cui dimostrazioni sulle tecniche di salvamento e prove gratuite di attività sportive molto in voga tra gli appassionati di ogni età che richiedono, pertanto, idonei equipaggiamenti e il rispetto di precise regole comportamentali. L'evento sarà arricchito da alcune iniziative didattiche con l'obiettivo di coniugare il tema della sicurezza in mare alla conoscenza e alla tutela dell'ambiente marino.

LE ASSOCIAZIONI PRESENTI. Saranno presenti molte delle associazioni locali impegnate su queste tematiche quali la S.V.S. Pubblica Assistenza, la Misericordia di Antignano, il Gruppo Archeo Sub, l'associazione Costiera di Calafuria, la Proloco Livorno, l’Apnea Academy con la scuola One Breath e il gruppo cinofilo S.A.U.C.S. della FISA, che attiveranno punti di informazione  e prenderanno parte attiva alle dimostrazioni.     I punti informativi saranno collocati sulla terrazza che sovrasta la struttura comunale in concessione alla Livorno Nuoto, che prenderà parte all’iniziativa insieme al Centro windsurf Tre Ponti. Anche il Comune sarà presente all'evento attraverso gli uffici Demanio marittimo, Turismo e Protezione civile.

STUDENTI COINVOLTI. All'appuntamento col mare parteciperanno anche il Circolo didattico “De Amicis” e l’”Istituto Comprensivo G. Micali”, che già in passato hanno mostrato grande interesse e sensibilità per queste tematiche come testimoniano i bellissimi disegni realizzati dagli studenti che hanno impreziosito i depliant di "Livorno Estate Sicura" e la cartellonistica informativa "I Tesori di Calafuria".

A partire dalle ore 10 sono previste le prove gratuite di wind surf, surf, sup, apnea e subacquea che dureranno per tutta la giornata; alle 15, andrà in scena la dimostrazione di salvamento Fisa con la Misericordia e l’Svs. Per tutta la durata dell'evento sarà garantito il supporto di un mezzo nautico della Capitaneria di Porto.

IL CONVEGNO. Alle  18, presso la struttura comunale, si aprirà il convegno “Mare e sport, in sicurezza e nel rispetto dell’ambiente”, un vero e proprio tavolo pubblico di confronto sui temi della sicurezza e della tutela dell’ambiente costiero e marino, al quale parteciperanno Amministrazione Comunale, Capitaneria di Porto, Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza, Polizia di Stato, associazioni e gestori degli stabilimenti balneari. 

Gli interventi in programma saranno accompagnati anche da filmati e spazieranno dalla nuova normativa sulla pesca sportiva, all'archeologia marina, alla sicurezza nelle strutture balneari, al difficoltoso soccorso sulle scogliere del Romito fino

alla tutela della biodiversità dei nostri fondali. Al termine, si procederà alla premiazione delle attività didattiche svolte dagli alunni dell’Istituto Micali.

In caso di maltempo l'iniziativa sarà rimandata a domenica 9 ottobre.

 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista