Quotidiani locali

Arrivederci transenne, sul viale Boccaccio si torna a circolare

Livorno, ultimati i lavori lungo l’Aurelia, ma entro dieci giorni sul palazzo dei carabinieri saranno montati dei ponteggi con il rischio di nuovi disagi

LIVORNO. Una buona notizia per automobilisti e scooteristi: sull’Aurelia, dopo oltre un mese di disagi e rallentamenti, si torna a circolare regolarmente. Già dalla serata di domenica 21 febbraio, infatti, il restringimento di carreggiata che costeggiava il palazzo dei carabinieri, all’incrocio tra viale Boccaccio e viale Fabbricotti, è stato tolto e le transenne che impedivano il passaggio a due corsie di macchine sono state limitate al solo perimetro lungo marciapiede.

L'intervento, a carico del Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche, è stato concordato la settimana scorsa nel corso di una conferenza dei servizi svoltasi nella sede della Protezione Civile del Comune, dopo che a gennaio le aree sottostanti l'edificio erano state transennate in seguito a una forte libecciata. Qualche dubbio sul buon esito dell’intervento era dovuto al tempo che per fortuna è stato clemente permettendo agli operai di lavorare in sicurezza tra le 6 del mattino e il tardo pomeriggio. I lavori erano programmati per fissare i mattoni pericolanti che avrebbero potuto staccarsi dalla facciata del palazzo.

leggi anche:

I disagi che il restringimento di carreggiata ha causato in queste settimane sono stati diversi. Tanto che anche l’Aci si è scagliato contro questa scelta. «Solo un’Amministrazione distratta - spiegava qualche giorno fa Riccardo Heusch, presidente della commissione traffico e mobilità - può consentire che si protragga per oltre un mese il problema delle transenne abbandonate al loro destino all'altezza del semaforo di viale Boccaccio».

Dalla relazione che  stata inviata alla Protezione civile dai tecnici che sono intervenuti sul viale Boccaccio, i guai però non sembrano finiti del tutto. Sarà infatti necessario un secondo intervento entro una settimana, dieci giorni. In quel caso gli operai dovranno montare dei ponteggi particolari per effettuare le riparazioni, sperando che non sia necessario di nuovo restringere la carreggiata.

 

I COMMENTI DEI LETTORI

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NUOVO SERVIZIO

Promuovi il tuo libro su Facebook