Quotidiani locali

Rapina con pistola alla sala slot in piazza della Repubblica

Due uomini, di cui uno armato, hanno rubato 4.000 euro e si sono dileguati a bordo di uno scooter

LIVORNO. Sono arrivati in piazza della Repubblica poco dopo le 21 di ieri sera, 22 ottobre, a bordo di uno scooter bianco. Mentre il conducente del motorino restava fuori, per rendere più rapida la fuga, il passeggero è entrato nella sala slot Terry Bell. Ha colto di sorpresa il gestore, che era dietro il bancone, e tre clienti che giocavano. L'uomo, con un casco integrale nero in testa, ha estratta una pistola e ha intimato al gestore di dargli i soldi. "Credevo che scherzasse - racconta lui, che in due anni e mezzo non aveva mai subito una rapina - e così gli ho detto di smetterla".

Purtroppo per lui, non era uno scherzo. Il rapinatore ha alzato l'arma e gliel'ha puntata addosso. "Dammi i soldi o ti sparo", gli ha intimato. Così, al gestore non è rimasta altra possibilità che aprire la cassa e consegnargli l'incasso della giornata, circa 4.000 euro anche se i conteggi sono ancora in corso. Attimi di tensione ci sono stati quando un cliente, seduto a una slot machine che si trovava alle spalle del rapinatore, si è mosso per prendere il cellulare. Non sono stati sparati colpi di arma da fuoco e il malvivente, una volta intascati i soldi, è uscito in direzione del motorino. E' salito a bordo dello scooter guidato dal complice. I due si sono dileguati contromano giù per via delle Galere.

Il gestore, dopo aver controllato la direzione verso cui scappavano i ladri, ha avvertito la polizia. Ora le immagini delle videocamere di sorveglianza sono al vaglio degli inquirenti, che dovranno dare un'identità

ai due rapinatori. Un compito non facile, visto che i loro volti erano completamente nascosti dai caschi. L'unica descrizione che il gestore è riuscito a dare dell'uomo che gli ha puntato in faccia è stata quella di una persona alta circa un metro e settantacinque con un accento dell'est.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro