Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Rapinatore la aggredisce, lei lo scaccia a colpi di scopa

Livorno. L'uomo era entrato nel giardino di una abitazione a Salviano: il tentativo di furto si è così trasformato in una precipitosa fuga

LIVORNO. Sta facendo pulizia nel giardino di casa in via di Salviano, quando viene sorpresa da un uomo che la aggredisce e tenta di rapinarla. Ma lei reagisce e lo prende a colpi di scopa. Sono le 17:20 quando la donna, una livornese di cinquant'anni, si trova nella sua abitazione a Salviano. A un tratto arriva un uomo, che dai tratti somatici sembra nordafricano, con un cappellino da baseball e una T-shirt a maniche corte. L'uomo prende la donna per la gola, come per verificare se lei indossi una collana, e poi nella colluttazione le strappa la maglietta. La donna che non ha nessun pendente al collo, cerca di divincolarsi in tutti i modi, ma l'aggressore la spinge con violenza verso casa. Lei a quel punto riesce ad afferrare una scopa e a colpire il rapinatore al torace. Spaventato dalla reazione, a quel punto l'uomo desiste e inizia a scappare in direzione via della Padula. Lei, spaventata, avvisa la polizia che interviene sul posto con una volante. Gli agenti avviano le ricerche in zona, ma l'aggressore sia già dileguato.