Quotidiani locali

DIRITTI

Arriva la Carovana dei migranti

E' una marcia che, sulla scia di quella che sta attraversando il Centro America, si propone di "raccogliere proposte per l'integrazione e di promuovere la pace e il dialogo"

LIVORNO. Farà tappa anche a Livorno la “Carovana italiana per i diritti dei migranti”, partita il 22 novembre da Lampedusa e diretta a Torino: per la prima volta in Italia, la marcia che si propone di raccogliere proposte per l'integrazione e di promuovere la pace e il dialogo, è unita a filo diretto con quella messicana che, da dieci anni a questa parte, attraversa il Centro America per riportare l'attenzione pubblica sui diritti dei migranti e sui loro bisogni di dignità e giustizia.

A Livorno aderiscono alla carovana e la promuovono la Fondazione culturale La Caprillina, il Cesdi, il Nuovo Teatro delle Commedie e l'associazione Metagorà: a partire dalle 20 di martedì 12 dicembre al Nuovo Teatro delle Commedie di via Terreni si potrà assistere alla proiezione del film collettivo “Walls and brothers”, ascoltare la voce dei “Testimoni resistenti” Padre Solalinde, Leticia Gutierrez, Rosa

Nelly Santos e José Jaques Medina, e visitare le mostre di Rosalia Gallardo Gonzales e dell'associazione Metagorà. Accompagneranno la serata il gruppo afro-labronico Mix-percussione, il cantautore Luca Faggella, Marco Del Giudice e Radio Transilvania e il musicista Arturo Tlacuilo Arreola.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie