Quotidiani locali

Furti di rame, danneggiati tratti di illuminazione pubblica

Per cercare la causa dei malfunzionamenti è stato necessario tenere i lampioni accesi anche di giorno in molte parti della città

Nelle ultime mattine i cittadini avranno notato che in molti quartieri i lampioni sono rimasti accesi in pieno giorno.

Non si tratta di una dimenticanza, ma del fatto che i tecnici comunali, insieme alla ditta Elettri Fer preposta alla manutenzione dell'illuminazione pubblica, stanno lavorando per ricercare la causa di guasti che si sono verificati in varie parti della città.

Ieri in particolare i tecnici sono riusciti a risalire all'origine del malfunzionamento che impediva l'accensione dei lampioni in piazza San Jacopo; è stato scoperto che sono stati tagliati tutti i cavi della dorsale di alimentazione che si trovano all'interno di uno dei pozzetti dei giardini della piazza.

Questo tipo di manomissione, spiegano i tecnici, di solito prelude al successivo furto dei cavi di rame (un fenomeno purtroppo sempre più diffuso anche nella nostra città) anche se non è escluso che i vandali abbiano voluto mettere al buio la piazza per altri scopi.

Altri danneggiamenti del genere negli ultimi giorni sono state riscontrati a Porta a Terra e sugli Scali Saffi.

Per isolare l'origine del problema, e per verificare se sussistessero altre problematiche correlate, come detto i tecnici hanno necessariamente dovuto accendere di giorno tutti gli impianti di illuminazione delle aree circostanti.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia il Tirreno
e ascolta la musica con Deezer.3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.