Quotidiani locali

Quercianella, il racconto del sub: "Proiettili sul fondale"

È accaduto a Ferragosto vicino al moletto. Tornato a riva, l'uomo ha dato l'allarme ma i bossoli non sono ancora stati ritrovati: in corso verifiche della polizia

Allarme, con giallo, nelle acque di Quercianella il giorno di Ferragosto. Un ragazzo che faceva snorkeling poco dopo il moletto, nelle vicinanze della spiaggia della Madonnina, ha notato sul fondale (a una ventina di metri dalla costa) una scatola piena di proiettili. Tra i bagnanti si era diffusa la notizia che accanto ai bossoli ci fosse anche una pistola. Notizia poi smentita dal diretto interessato, conosciuto a Livorno anche perché titolare di un noto ristorante. "Ho visto una conchiglia sul fondale a circa tre metri di profondità - racconta - e quando mi sono avvicinato ho notato anche due o tre bossoli ossidati. Incuriosito ho mosso un po' la sabbia e sotto ho trovato una scatola con altri 20-30 proiettili intatti".  Tornato a riva, l'uomo ha lanciato l’allarme: "Ci sono proiettili sul fondale, a circa tre metri di profondità". Sul posto, con le moto d'acqua e un gommone, sono arrivati gli agenti della questura. Gli addetti ai lavori, però, a quanto risulta, non sono riusciti a ritrovare il punto dove l’uomo ha visto i proiettili, anche perché non aveva con sé una strumentazione tale da rilevare con precisione le coordinate. Sono in corso accertamenti.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia il Tirreno
e ascolta la musica con Deezer.3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.