Quotidiani locali

Sosta selvaggia, traffico e rumore: caos in via Montebello

Un lettore segnala la situazione caotica dell'arteria che collega piazza Matteotti al viale Italia che, soprattutto nei mesi estivi raggiunge livelli critici (e spesso insostenibili)

Via Montebello è da sempre una delle strade più trafficate della città. La situazione caotica dell'arteria che collega piazza Matteotti al viale Italia raggiunge livelli critici (e spesso insostenibili) soprattutto nei mesi estivi, quando migliaia di livornesi alla guida di scooter e automobili si dirigono al mare passando per la centralissima via in questione.

Per questo motivo gli abitanti della zona si trovano sempre più di frequente a fare i conti con diversi inconvenienti. Un cittadino ha provato a riassumerli, tramite una segnalazione inviata alla rubrica on-line del Tirreno Segnala Livorno.

"Abito in via Montebello ormai da anni - scrive il lettore - Quella che una volta era una strada, ora è diventata una pista per moto e per auto!".

I mezzi a due ruote, si lamenta il residente, sfrecciano lungo la via durante tutte le ore del giorno e della notte, per di più facendo un rumore assordante. "Questo - denuncia il segnalatore - rivela il palese menefreghismo nei confronti dei poveri abitanti della zona, che non riescono a dormire dal fracasso". Moto e scooter, inoltre, non danno la precedenza neanche ai pedoni che attraversano: una cattiva abitudine che causa svariate situazioni di pericolo in prossimità delle strisce pedonali.

Capitolo automobili. Anche queste viaggiano abitualmente a forte velocità e con molta imprudenza. Ma l'aspetto che sottolinea il cittadino, in questo caso, è un altro: "Le macchine sostano ovunque, specialmente davanti alla farmacia comunale, dove sono ubicati l'ingresso e l'uscita di un parcheggio dello stabile adiacente".

La cosa che più infastidisce i residenti non è tanto la cattiva pratica adottata da molti automobilisti livornesi, quanto (e soprattutto) il loro atteggiamento quasi "provocatorio": "Se fai notare al conducente che c'è un passo carrabile - afferma il lettore - invece di scusarsi per aver occupato lo spazio altrui, questo ti guarda pure male. E la colpa è tua, che lo hai distolto dalle sue spese nei negozi vicini. A volte poi sembra che lo facciano apposta, quando camminano con lentezza per spostare la propria auto dal passo carrabile. Quasi a cercare il pretesto per litigare".

Insomma, tra sosta selvaggia, caos in prossimità degli attraversamenti pedonali, velocità elevate e quant'altro, la via Montebello a tratti diventa davvero invivibile. "Eppure - conclude amaro il cittadino - Ci vorrebbe poco per una pacifica convivenza…" .

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia il Tirreno
e ascolta la musica con Deezer.3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.