Menu

Aldo Agroppi operato due volte dopo un infarto

L'ex allenatore era stato ricoverato in mattinata. Dopo il primo intervento di angioplastica, è dovuto ritornare sotto i ferri a seguito di un duplice attacco di aritmia. La prognosi, per il momento, è riservata

E’ stato sottoposto a un intervento di angioplastica nel reparto di Emodinamica guidato dal dottor Enrico Magagnini, Aldo Agroppi, noto opinionista sportivo, ex calciatore ed ex allenatore di calcio. Un nuovo duplice episodio di aritimia ha portato a compiere un ulteriore intervento per l’applicazione di un contro-pulsatore aortico al fine di migliorare l’irrorazione sanguigna delle coronarie.

Pur vigile, Agroppi è in prognosi riservata e le sue condizioni sono sotto stretta osservazione. Le priossime 24 ore saranno decisive per capire l’evoluzione della sua situazione cardiaca, che per il momneto resta instabile, ma sotto controllo.

Aldo Agroppi è stato colto da infarto stamani nella sua abitazione a Piombino. Sottoposto subito a terapia trombo litica, a seguito di una successiva aritmia è stato, però, necessario il trasferimento, con
ambulanza del servizio 118, all’ospedale di Livorno. Nato a Piombino 67 anni fa e cresciuto nelle giovanili della sua città prima di essere acquistato dal Torino, Agroppi ha avuto una brillante carriera sul campo e sulla panchina. Oggi è uno dei più noti e apprezzati opinionisti sportivi del Paese.

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare