Menu

TRASPORTI

Si rompe il traghetto Toremar, Capraia isolata

Stop, fine delle corse. Con buona pace di turisti,

residenti e degli operai al lavoro al Castello, tutti rimasti bloccati sull’isola. Il guaio è che la Liburna era tornata in servizio appena quattro giorni fa, dopo essere stata in bacino per un intervento di riparazione. Perché non è la prima volta che si verifica un danno al traghetto Toremar
LIVORNO. È accaduto di nuovo. Il traghetto Liburna della Toremar si rompe, e Capraia rimane isolata. Stamattina (1° ottobre) la nave partita alle 8 verso Livorno, una volta sbarcata in porto non è più ripartita. Un’avaria meccanica ha interessato l’asse dell’elica.

Stop, fine delle corse. Con buona pace di turisti, residenti e degli operai al lavoro al Castello, tutti rimasti bloccati sull’isola. Il guaio è che la Liburna era tornata in servizio appena quattro giorni fa, dopo essere stata in bacino per un intervento di riparazione. Perché non è la prima volta che si verifica un danno al traghetto Toremar: il 25 agosto scorso un principio d’incendio in sala macchine aveva creato il panico nei passeggeri.

Adesso il nuovo guasto, che ha creato non pochi disagi. Una soluzione ci sarebbe stata, ma il traghetto che sostituisce la Liburna, il Bellini, è stato declassato, non essendo più adatto alla navigazione costiera. E ieri era fermo a Livorno, inutilizzabile. «Bastava però chiedere una deroga per le situazioni di emergenza - dice il sindaco di Capraia, Maurizio Della Rosa - e utilizzare il Bellini per coprire i collegamenti pomeridiani. Invece siamo tutti rimasti bloccati».

Nella tarda serata la Toremar ha comunque spedito un altro traghetto della propria flotta, l’Aethalia, che da Portoferraio è transitato da Capraia per poi arrivare intorno alle 22 a Piombino. Un disagio comunque per i passeggeri, che invece di sbarcare in città (dove molti erano in possesso
dell’auto) si sono trovati di notte a 80 km più a sud. A Capraia ieri si è avvistato pure un elicottero privato in grado di riportare a Livorno alcune persone. La Liburna ora tornerà in bacino: la prima corsa utile che Aethalia potrà efffettuare oggi da Capraia verso Livorno sarà quella delle 15.

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro