Menu

IL COMMENTO 

L’ipocrisia del calcio e i soldi maleodoranti di Gedda

La Lega calcio fa finta di commuoversi per la devastante ondata di violenza contro l’universo femminile e manda in campo giocatori, arbitri e allenatori con una striscia di rossetto sugli zigomi. Però poi porta l’unica partita esportabile al cospetto di un regime accusato delle peggiori nefandezze in fatto di diritti umani e delle donne in particolare. E così, nonostante gli appelli a ripensarci, mercoledì 16 gennaio la Supercoppa italiana fra Juventus e Milan si giocherà a Gedda, in Arabia Saudita  

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro