Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Diciotti, fine dell'odissea: sbarcano tutti i migranti. Indagato Matteo Salvini: "E' una vergogna"

La nave Diciotti

I medici ordinano lo sbarco dalla nave per per emergenze mediche. L'Albania fa sapere alla Farnesina che è disposta ad accogliere 20 profughi. Un centinaio saranno distribuiti alla Chiesa Italiana, e una ventina all'Irlanda. Intanto la Procura di Agrigento ha deciso di passare a noti il fascicolo relativo al mancato sbarco degli immigrati, iscrivendo due indagati: Matteo Salvini per sequestro di persona, arresto illegale e abuso d'ufficio, e un capo di gabinetto

Catania, via libera per i migranti della Diciotti: scendono i 137 rimasti a bordo

Indagato il ministro Salvini. Il ministro dell'Interno Matteo Salvini è indagato per sequestro di persona, arresto illegale e abuso d'ufficio, nell'ambito dell'inchiesta sul caso "Diciotti" insieme al capo di gabinetto del ministro. Il vice premier ha espresso ira dal palco della festa della Lega a Pinzolo: "Possono arrestare me ma non la voglia di 60 milioni di italiani, indaghino chi vogliono", "abbiamo già dato abbastanza, è incredibile vivere in un paese dove dieci giorni fa è crollato un ponte sotto il quale sono morte 43 persone dove non c'è un indagato e indagano un ministro che salvaguardia la sicurezza di questo Paese. E' una vergogna".

Diciotti, Salvini indagato da pm Agrigento: ''Mi vengano a prendere, sono qui che li aspetto''