Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Parco del Pollino: morti 10 escursionisti in un torrente, rintracciati i dispersi

Quarantaquattro persone sono state travolte da una piena del torrente durante un'escursione alle Gole di Raganello, nel Pollino in provincia di Cosenza. Ventritré salvati sono illesi e 11 feriti. Una bimba di nove anni ferita è in prognosi riservata: trasferita d'urgenza a Roma

Parco del Pollino, capo Protezione civile: "Corpi ritrovati a 3 km di distanza dall'onda di piena"

E' di 10 i morti accertati - 6 donne e 4 uomini - 500 Internal Server Error

Error 500 Internal Server Error

Internal Server Error

Errore:

XID: 1349006042

il bilancio dell'ondata di piena del torrente Raganello, a Civita di Castrovillari, nel parco nazionale del Pollino in provincia di Cosenza, che ha sorpreso lunedì pomeriggio, 20 agosto, un gruppo di escursionisti. "Abbiamo complessivamente 44 persone
coinvolte. Ventitré sono state salvate per opera dei vigili del fuoco in particolare (e devo ringraziarli fino in fondo), senza riportare ferite significative. Undici sono feriti e quindi ricoverati, e ahimè 10 ci hanno lasciato", lo ha detto a Skytg24 il ministro dell'Ambiente Sergio Costa, facendo il bilancio della tragedia.

Tragedia Pollino, ministro Costa: "Cerchiamo responsabilità. Sono morti che urlano"

Le dieci vittime provenivano da 5 regioni: Antonio de Rasis, 32 anni, calabrese, una guida esperta e volontario della Protezione civile, era stato tra i primi a prestare i soccorsi all’hotel di Rigopiano dopo la valanga; Paola Romagnoli, 55 anni, di Bergamo, Gianfranco Fumarola, 43 anni, di Martina Franca (Taranto), Miriam Mezzolla, 27 anni, di Taranto, Claudia Giampietro, 31 anni, di Conversano (Bari), Maria Immacolata Marrazzo, 43 anni, di Ercolano (Napoli), Carmela Tammaro, 41 anni, di Napoli, Antonio Santopaolo, 44 anni, di Napoli, Carlo Maurici, 35 anni, di Roma, Valentina Venditti, 34 anni, di Roma.

Parco del Pollino, Prefetta Galeone: "Grazie ai soccorsi evitata tragedia peggiore"

Mattarella: grande tristezza. "Tutto il nostro Paese prova grande tristezza per questa nuova tragedia che ha provocato tanti morti e feriti nel Parco del Pollino. Esprimo la più grande solidarietà ai familiari delle vittime e ai feriti e ringrazio gli uomini del soccorso che hanno operato e stanno tuttora operando, con la consueta abnegazione, in condizioni difficili". Lo dichiara il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.